Molto spesso quando si viaggia si corre il rischio di vivere le città troppo da turisti senza assaporare la vita dei locali.
Una maniera che concilia il risparmio con una reale esperienza è fare scambio di casa. Io personalmente lo faccio dal 2008 e ho vissuto delle piacevolissime esperienze nel mondo.

È una maniera di viaggiare totalmente sicura, consiste nel scambiare il tuo appartamento con un altro nella località che desideriamo visitare.

Come fare Scambio di Casa.

  • Gli scambi possono essere sincroni o asincroni a seconda dei nostri impegni e se stiamo utilizzando la nostra prima o seconda casa, potete anche richiede lo scambio di ospitalità e soggiornare insieme ai vostri ospiti per conoscere meglio la cultura del posto e farvi nuovi amici.
  • Basta iscriversi a www.scambiocasa.com è un circuito internazionale, il sito è americano e tradotto in diverse lingue, bisogna pagare una tassa annuale di iscrizione, questo permette di avere una garanzia sul reale interesse degli iscritti.
  • Ogni iscritto compila una scheda descrivendo se stesso, che tipo di paesi si è interessato a visitare, in che periodo dell’anno e una descrizione approfondita della propria casa e del quartiere in cui si trova con tanto di foto.
viaggiare con scambio di casa

La mia casa di Guadalupe

Molto spesso si cerca o si è cercati da persone che vivono nella località che si ha indicato nella scheda, ma altre volte ci si lascia trasportare dal potere della rete e si organizza un viaggio in base ad una proposta ricevuta. Questa è la mia opzione preferita, personalmente mi è successa nel 2009, ho ricevuto una richiesta da un signore che aveva una bellissima villa in Guadalupe e mi sono detta” qua do mi ricapita di avere una villa tutta per me ai Caraibi?” e così sono partita, avevo a disposizione un bungalow nel giardino e parlando con il mio ospite mi sono resa conto di cosa vuol dire vivere in un isola francese nel cuore dei Caraibi.

viaggiare con scambio di casa

La mia casa di Lima – Perù

Un’altra bellissima esperienza l’ho vissuta a Lima, Perù; ho fatto scambio di casa con una ragazza olandese trasferita da 10 anni in Perù, lei ha comprato un palzzetto liberty nel cuore di Barranco, il quartiere boehmien di Lima, una casa davvero stupenda tanto che ci girano film e organizzano matrimoni. Nella parte principale ci vive lei e al piano terra ha ricavato dei mini appartamenti molto curati che di solito affitta, io alloggiavo in uno do questi. Oltre ad avere la possibilità di alloggiare in una casa che nei miei 3 mesi di backpacking non mi sarei mai potuta permettere, è stato molto divertente passare un pomeriggio con lei, bevendo caffè e parlando di uomini, del senso della vita e del Sudamerica ovviamente.
Quello che mi piace di questa esperienza, è che oltre a poter alloggiare in un bell appartamento a titolo completamente gratuito, puoi vivere like a local che è la cosa che più cerco quando viaggio.
Solitamente gli ospiti ti lasciano una mini guida del quartiere, con i loro ristoranti preferiti, la loro panetteria di fiducia, il mercato più vicino e questo ti farà vivere la tua esperienza di viaggio completamente in un modo differente, inizi a sentirti “a casa”, a capire come sarebbe davvero vivere in un nuovo posto .

Generalmente si ha la possibilità di incontrare personalmente la persona con cui fai scambio di casa, o a casa loro o nella tua, questo ti da la possibilità anche di un seppur breve scambio culturale, è un modo per capire abitudini differenti e mostrare le proprie.
Io ho l’abitudine e di fare sempre un regalo ai miei ospiti, se posso porto qualcosa di italiano preferibilmente cibo o vino, altrimenti compro una cosa carina in loco sulla base dell’idea che mi sono fatta del padrone di casa.
Al momento ho fatto 7 scambi di casa e ricevo settimanalmente richieste da ogni parte del mondo e questo ti da la possibilità di farti incuriosire da località alla quale non avevi pensato e magari scoprire un luogo stupendo ed insolito.

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.