9 Siti per fare amicizie in viaggio

Come forse dirò fino alla nausea, quando si viaggia da soli fai moltissimi più incontri rispetto alla vita di tutti i giorni. Anche se molti pensano il contrario, in viaggio, la maggior parte della gente viaggia sola, ha i vostri stessi interessi, la vostra stessa voglia di conoscere persone diverse. Detto ciò, voi dovrete comunque essere “aperti” e predisposti agli incontri, come dico sempre, sorridete e vedrete che la reazione nelle persone cambierà.

Ma molte persone si sentono più “tranquille” ad avere già contatti in loco o quanto meno, opportunità già “montate”. Così negli anni mi sono annotata i circuiti di valore nei quali si possono trovare persone in viaggio

6 Siti per fare Amicizie in Viaggio:

1. Couchsurfing

Si lo so lo nomino spesso e vi assicuro che nn ci lavoro ;-), ma è la svolta reale di ogni viaggiatore. Essendo una community grandissima, messa in piedi da anni, è quella dove troverete il maggior numero di persone. Come spiego in questo illuminante articolo, il sito di CS ha una sezione di incontri, dove ogni viaggiatore può cercare se ci sono annunci per quella località. Spesso ci sono persone che stanno intraprendendo la nostra stessa rotta, che sono disponibili per un caffè, per una cena o anche per condividere l’affitto di un auto o una giornata di trekking. Spesso ci sono viaggiatori che incontrano viaggiatori o local che vogliono fare da ciceroni ai viaggiatori, altra cosa, in quasi tutte le città ci sono degli incontri settimanali tra local e viaggiatori, insomma impossibile non trovare nessuno.

2. GlobeTrooper

Su questa piattaforma potete disegnare il vostro itinerario di viaggio e poi proporlo al web. Ad esempio, cercate un compagno per 15 giorni in Turchia, dovrete raccontare nello specifico quello che pensate di voler fare e spendere, le tappe principali e perchè volete trovare un compagno di viaggio. Un’opzione molto utile, secondo me, è che ti da la possibilità di inserire anche il gradiente di difficoltà, di rischio, di shock culturale e di “remotness” come lo traduco in italiano, “remotaggine- remotezza” va be avete capito mi sa.

3. WithLocals

una piattaforma dove è possibile entrare in contatto con persone di tutto il mondo che vivono in quella città e offrono attivià da insider, dalla cena, al tour, al corso di yoga. C’è anche solo la possibilità di incontrare qualcuno e vederlo magari per un drink o un caffè.

4. TravBud

Come suggerisce il nome è un luogo dove incontrare compagni di viaggio, puoi inserire la tua prossima tappa e vedere chi si trova nelle vicinanze o chi propone qualche attività in quel luogo. Se non trovi niente che ti interessa particolarmente puoi inserire un tuo annuncio e scrivere il luogo in cui viaggerai e le date. C’è anche un’altra sezione dove le persone lasciano consigli sulle attività e strutture.

Foto di shutterstock.com
Foto di shutterstock.com

5. Epenpal

La versione 2.0 degli amici di penna. In realtà più che un sito è un app, tramite la quale puoi scegliere il tuo prossimo amico di penna. Puoi scegliere gli interessi che deve avere in comune, la lingua nella quale scrivere, il paese d’origine del tuo amico, e c’è persino un’opzione per i più pigri che permette di tradurre i messaggi in ogni lingua tramite google translate; diciamo che  questa opzione rompe tutta l’utilità e la finalità di un reale amico di penna, ma magari scrivere con un giapponese può risultare non semplicissimo ;-).

6. Meetup

È una piattaforma d’incontri che aggrega le persone per interessi, ognuno può inserire un’attività, un corso, un evento, anche a pagamento e le persone ti troveranno facilmente scegliendo la città d’interesse. Ad esempio ho un gruppo sullo Yoga a Roma. È una piattaforma ben collaudata da anni, una cosa è certa, incontrerete persone con interessi simili ai vostri.. che non è poco.

7. Trip To Share

Questa app vi da la possibilità di mettere un annuncio per il vostro viaggio, ossia cosa avete da offrire e cosa cercate in modo da dare dei parametri per identificare il perfetto compagno di viaggio. C’è anche la possibilità di usarla un po’ come date/travel app, ossia non cercare solo qualcuno con cui dividere le spese, ma qualcuno che potenzialmente potrebbe piacerci.

8. Garden Sharing

Questo portale vi da la possibilità di campeggiare in modo gratuito, mette in contatto i viaggiatori con chi ha una zona verde da offrire in modo da conoscere persone e supportare viaggiatori.

9. BtrFly

L’app che ti aiuta a fare conoscenze in aeroporto, diciamo che è fatta perchè sa che in alta stagione tutti i voli sono in ritardo e quindi per evitare che l’aeroporto si isterizzi sempre di più cercano di far incontrar le persone per far avere loro un interesse nel restare in attesa! va be sono cinica, ma il senso è quello!

Foto Credit Shutterstock
Potrebbe interessarti anche

Autore

11 comments on “9 Siti per fare amicizie in viaggio
    1. Infatti bellissimo questo sito, ho trovato un compagno di viaggio ottimo. bisogna cercare cercare ma alla fine si trova !
      Alfonso

    1. Confermo che tutto si può fare!! Basta volerlo 😀 Diversi anni che viaggio da sola e ormai non riesco a farne a meno!! e anche lavorativamente parlando…ho mollato il posto fisso!!!…44 anni e non sentirli 😀

      1. Buonasera Francesca, io sono sola e proprio x questo sto sempre a casa….quest’anno vorrei provare un’esperienza di questo tipo, cioè viaggiare bin compagnia.
        Potresti suggerirmi qualche sito affidabile per un viaggio di questo tipo?
        Grazie mille

  1. Ciao Francesca mi piace il tuo modo si trasmettere con semplicità le tue esperienze di Viaggio. Ti pongo il mio “dubbio”. sto pianificando un viaggio Italia- Australia con il sistema scambio casa, quindi non esistono problemi di soggiorno, che penso di effettuare da gennaio 2019 in poi .Siamo in due amiche già collaudate per parecchi viaggi da sole ma mi sto chiedendo se questo viaggio abbastanza impegnativo per la lontananza non richieda l’aggiunta di altre due persone per fare un gruppo in modo di essere più complete per superare eventuali disagi o contrattempi. Cosa ne pensi? Come fare per coinvolgere qualche viaggiatrice o copia viaggiatori disposti ad unirsi a noi per detto viaggio, Noi siamo abbastanza avanti con l’età ma penso che questo
    non sia un problema per chi ama viaggiare.Grazie per un tuo consiglio Gianna

    1. CIao Gianna bellissima idea di farlo con Scambio di Casa io l’ho fatto tante volte. Non capisco il senso che in 4 superate disagi e contrattemi, ti assicuro che li superate anche in 2. Se ti riferisci a cosa legate alla meccainica dell’auto allora forse sono d’accordo con te perchè almeno una delle due dovrebbe saper fare un po’ di cose. Voi in che modo pensate di muovervi? Affittando un’auto? Per me viaggiare con uno sconosciuto in maniera digida, ossia decidendolo da casa è solo una penalizzazione, cosa molto diversa è incontrare qualcuno in loco e poi scegliere di viaggiare per un periodo, magari non tutto, in questo modo nessuno si offende se ad un certo punto le strade sidividono

      1. Grazie Francesca, condivido pienamente quello che tu esponi e la tua opinione. Purtroppo l’altra persona che dovrebbe viaggiare con me ha dei dubbi e perplessità per questo tipo di viaggio. Noi avremmo già delle tappe di percorso e penseremmo di noleggiare un’auto all’aereoporto di arrivo e continuare il viaggio con la stessa auto fino al punto in cui si dovrà riconsegnare l’auto. L’anno scorso abbiamo esplorato tutta la California(San Francisco- San Diego – Las Vegas – consegnata l’auto a Las Vegas e con aereo andate a Vancouver.) Spero di poterlo portare a termine questo mio sogno. Grazie per tuo prezioso consiglio e disponibilità. Cordiali saluti. Gianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *