Tutto quello che c'è da sapere sul Couchsurfing - www.ViaggiaredaSoli.net
Ti posso aiutare ad organizzare il tuo primo viaggio in solitaria

Iniziamo dalle basi, sapete che cosa è il Couchsurfing? Io ne parlo sempre nei miei post, ma mi sono accorta che non tutti sano esattamente cosa è!

Il Couchsurfing è una maniera di alloggiare gratuita che si fonda sul principio dell’ospitalità.

A differenza di come si faceva in antichità per i pellergrini, non si bussa alle porte, ma si cerca alloggio su una piattaforma multimediale: www.couchsurfing.org

Il sito è gratuito, basta iscriversi, spendere qualche minuto per compilare il proprio profilo in modo che gli altri membri della community possano sapere di più di noi.

Tutto quello che c’è sa sapere sul couchsurfing

Per trovare un alloggio si hanno due possibilita:

  • ricercare la località e vedere singolarmente le schede delle persone che offrono ospitalità, e contattarle;
  • inserire il proprio itinerario di viaggio ed aspettare che gli altri ci contattino.

Tutti e due sono efficienti, dipende dalle esigenze che abbiamo e dal tempo a disposizione.

Perchè si fa couchsurfing?

  • Perchè puoi soggiornare in (quasi) qualunque località del mondo gratuitamente. Quando si fanno viaggi molto lunghi o quando si ama viaggiare spesso, risparmiare sul alloggio ci può aiutare a viaggiare di più a regalarci un’escursione extra o magari a mettere i soldi da parte per eventuali extra.
  • perchè hai la possibilità di conoscere la gente del posto, viaggiando da soli bisogna sempre trovare il modo per conoscere persone e vivere una località nella maniera più autentica possibile. In questo modo non avrai solo dei compagni di viaggio ma anche un insider a portata di mano che ti potrà consigliare sul da farsi e farti evitare tutti gli aspetti più turistici di un viaggio;
  • per avere uno spaccato di vita locale, la maggior parte delle volte che viaggiamo riproponiamo la nostra vita in un nuovo contesto, ma vivere come fanno gli abitanti di un altro paese è una cosa diversa, puoi comprendere appieno la cultura e le tradizioni, specialmente nelle piccole cose; ad esempio quando ero in Colombia ho imparato che loro a cena mangiano solo caffe latte e pane, per me è stato bruttissimo dato che la cena per noi rappresenta il momento conviviale per eccellenza;
  • per scambio culturale, non solo ti permettere di conoscere la cultura che ti ospita, ma anche di far conoscere la tua, di far avere in giro per il mondo un’idea dell’Italia e degli italiani un po’ diversa dai soliti clichè, io ad esempio cucino sempre per i miei ospiti in modo da fargli scoprire ricette della cucina italiana che difficilmente troveranno in un ristorante in giro per il mondo
  • per praticare le lingue, buttandoti in un nuovo contesto dovrai per forza di cose comunicare, anche se non si è fluenti con la lingua e dopo le prime timidezze sarete sicuramente più spigliati, questo è un ottimo motivo anche per ospitare quando non si è in viaggio. Si ha la possibilità di fare conversazione di qualsiasi lingua in maniera assolutamente gratuita

 

Cosa guardare nelle schede degli host:

  1. se l’utente è verified ossia se il sito ha controllato i suoi dati bancari e il suo alloggio, questo vi da una garanzia di sicurezza in più, ma non significa che chi non è verified non sia sicuro. La procedura di verifica è molto scocciante e laboriosa quindi tante persone preferiscono non farla per pigrizia (me compresa).
  2. che tipo di sistemazione mette a disposizione l’host. anche se couchsurfing letteralmente vuol dire dare il proprio divano, molte persone offrono un letto vero o addirittura una camera privata con bagno, meglio verificare prima cosa ci aspetterà una volta arrivati a destinazione.
  3. se sono accetti entrambi i generi; non tutti gli host accettano di ospitare uomini e donne, ci sono tante persone che prediligono un solo genere, tendenzialmente quello femminile…dopo vediamo perchè!
  4. dove è ubicata la casa.Viaggiare facendo couchsurfing è sicuramente una maniera per risparmiare e socializzare allo stesso tempo, ma bisogna considerare la location, perchè trovare una sistemazione troppo lontana o in una zona pericolosa potrebbe rovinarci l’esperienza.

Viaggiare da soli con il Couchsurfing

Fare couchsurfing è una maniera per rimorichiare?

Beh anche, dipende da quello che cerchiamo. Non pensiamo subito che se siamo donne ed alloggiamo a casa di qualcuno, ci salterà addosso, ma bisogna leggere attentamente la scheda di un host prima di chiedere ospitalità:

  • controllare le referenze o se è o meno verified, se tutti i commenti sono di ragazze è molto probabile che questa persona sia interessata ad avere delle liaisons con i suoi ospiti;
  • ci sono ragazzi che offrono come posto letto, l’altra metà del loro letto matrimoniale, anche in questo caso le intenzioni sembrano chiare;
  • c’è chi indica nella casellina se offre o meno ospitalità “May be”, dipendendo dalla foto della persona che fa la richiesta

In molti paesi, come l’Australia, l’esperienza del couchsurfing viene usato per avere delle avventure sessuali, credo che qualsiasi sia l’uso che si sceglie dei farne non ci sia niente di male, l’unica cosa è partire preparati ed evitare di trovarsi in situazioni equivoche non gradite. Personalmente ho fatto couchsurfing diverse volte a casa di ragazzi e non ho mai avuto nessun tipo di problema, ma ho cercato sempre attentamente dove richiedere ospitalità, una volta sono anche finita in una piantagione di banane.

Se faccio couchsurfing a casa di qualcuno devo ricambiare?

No! quelli con il mutuo scambio sono altri siti. Il Couchsurfing si basa solo sull’ospitalità della gente, forse può sembrare strano che qualcuno apra la propria casa in cambio di niente, ma in realtà ci sono tante persone buone ed ospitali nel mondo, e forse questo sito è stato creato per dare più fiducia nel prossimo.

A cosa altro serve il sito Couchsurfing.org?

E’ la più grande community di viaggiatori del mondo, in ogni città c’è almeno un gruppo per aggregare persone, organizzare eventi, escursioni, feste. Se siete in viaggio e cercate un compagno per fare qualsiasi tipo di attività potete mettere un post su couchsurfing.org o cercare un Meet-Up, ossia un incontro tra viaggiatori e gente del posto, quasi sempre ce ne uno a settimana in ogni città del mondo ed è un modo nuovo e simpatico per conoscere nuove persone e praticare le lingue.

 

Come Viaggiare da Soli

PER TUTTA L'ESTATE A 10€

Tutto quello che c'è sa sapere dalla A alla Z per iniziare a viaggiare in solitaria. Grazie al Travel Coaching trasformerai passo dopo passo, autonomamente, il viaggio in un momento di crescita. Un manuale pratico e di trasformazione,

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

26 Commenti

  1. Avatar

    Ciao Francesca,
    da alcuni mesi seguo sia su fb che sul sito web, questa magnifica creazione: “Viaggiaredasoli” e’ per me un meraviglioso bacino dove poter collocare le mie esperienze se pur limitate finora e i miei sogni, immensi, senza limiti.

    E’ un po’ di tempo che nei miei pensieri riservo uno spazio a progettare un viaggio fatto di “zaino in spalla” e curiosita’, ma c’e’ qualcosa forse, anzi sicuro, che nel mio bagalio di viaggiatoredasolo manca: Le economie.

    Ho spesso fatto viaggi da solo in Europa, su per giù una quindicina, con periodicita’ trimestrale da 4-5 anni per non piu’ pero’ di 4 giorni per citta’.

    Ora vorrei invece fare un viaggio diverso. Come detto sopra, zaino in spalla e camminare, magari in America Latina. Esperienza che poi nei miei sogni, vorrei ripetere anche negli altri continenti. Per lavoro o vacanza sono stato fuori dall’Europa finora solo in Mozambico e in Egitto.

    Il mio diciamo freno, riguarda l’aspetto economico. Cioe’ essere on the road per 3-4 mesi, in America Latina, senza troppe pretese, aldila’ del trasferimento iniziale, quanto dovrei stanziare come base
    finanziaria ? Ecco, questo e’ un po’ il mio cruccio, per il resto sono aperto molto a qualsiasi tipo di avventura, il coraggio non mi manca e il desiderio di scoprire ogni istante qualcosa di nuovo fa parte proprio di me.

    Grazie ancora per darmi e darci la possibilita’ di poter sognare di poter progettare il “viaggiodasoli” !! 🙂

    Se posso essere utile per qualsiasi cosa , per qualsiasi intervista di ogni genere, sono a disposzione di questa magnifica creazione.

    A presto.

    Andrea.

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      Ti ringrazio, mi fa piacere che ti piaccia il sito. Come avrai letto dalle interviste che faccio ci sono viaggi per ogni budget, ho conosciuto persone che viaggiavano con 3$ al giorno o 5$ o 12$. Io preferisco viaggiare con le spalle abbastanza coperte diciamo che io viaggio con un budget che va dai 50€ ai 40€ al giorno, ma dipende da quello che vuoi fare. Leggi questo post sul mio primo viaggio di 3 mesi in Sudamerica http://www.chetiporto.it/racconti/come-viaggiare-3-mesi-in-sudamerica-low-cost per le interviste perfetto, ti scrivo in privato.

      Rispondi
  2. Avatar

    Ciao Francesca,
    è da un paio di mesi che maturo l’idea di poter fare un viaggio da solo. Non per necessità, ma diciamo per volontà. In molti quando ho esternato questo mio desiderio mi hanno dato dello stupido. Io studio psicologia(come hai fatto tu) ed una cosa che amo è sperimentare cose nuove, conoscere persone e prendere da tutte queste esperienze uno spunto per crescere e maturare. Per quanto sia giovane(ho 20 anni) ho viaggiato abbastanza per lo più con amici e parenti. Ma ora mi accorgo che in realtà non ho mai viaggiato davvero, sarebbe più corretto dire: ” sono stato in molti posti”!
    E’ un periodo della mia vita in cui sento il bisogno di dover conoscere megli me stesso e perchè no imparare a stare anche da soli(a volte si dà per scontato ma stare in compagnia solamente del proprio io non è facile, ma è una catarsi che aiuta a prendere consapevolezza di noi e degli altri).
    Perciò ho pensato di sperimentare il servizio Couchsurfing e magari visitare la Spagna(conosco abbastanza bene l’inglese e anche un po’ di spagnolo), e in particolare pensavo a Valencia. Ho scelto la spagna perchè la conosco meglio e credo gli spagnoli siano un popolo abbastanza aperto e caloroso.
    Dopo tutto questa digressione interiore, la prego di scusarmi, vengo al perchè ho deciso di scrivere sul suo sito. Io sono abbastanza deciso a fare questo viaggio ma in tutta sincerità ho un po’ di paura. Un po’ perchè è la mia prima volta di couchsurfing, e se magari di giorno non avrei problemi, di notte forse non riuscirei nemmeno a prender sonno essendo a casa di persone che non conosco. Non mi spaventa invece la solitudine, sono abbastanza socievole e anche se non riuscissi a far amicizia con nessuno userei questo spazio per riflettere.
    Lei cosa mi consiglia? Pensa che sia possibile quello che ho in mente? Come faccio a combattere la paura(soprattutto di dormire a casa di persone che non conosco)?
    Grazie per la disponibilità e la pazienza.
    Buona giornata:)

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      Innanzitutto dammi del Tu! Poi ognuno in viaggio ha paure diverse,la tua è facilmente gestibile. Il fatto di poter usufruire del sito di couchsurfing ti permette di conoscere un poco prima la persona perchè ha un profilo dettagliato e di contattarla, magari potete scambiarvi delle email o parlare prima su skype in questo modo ti sembrerà più familiare. Se hai altri dubbi scrivimi in privato a info@viaggiaredasoli.net e troverò il modo di aiutarti.

      Rispondi
  3. Avatar

    Ciao Francesca mi piacerebbe sapere quel che organizzi, dato che sono single e abito a Collegno(To). Ringrazio e saluto.
    Ciaooooooo!

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      Adesso sto organizzando il primo seminario sul Travel Coaching, parlerò anche di couchsurfing di come trovare l’Host perfetto su tutto quello che la rete può darti in viaggio. Oltre tutto la location è pazzesca con tanto di yoga e SPA! Lo tengo il 6-7-8 dicembre in Umbria leggi il programma e scrivimi se vuoi altre info.

      Rispondi
  4. Avatar

    Ciao,sono una ragazza di 31 anni e la voglia di conoscere tanti tipi di gente e di posti é stata sempre dentro di me.solo che leggendo qui mi pare di aver capito che si tratta di viaggiare da soli e anche se sarebbe una bella esperienza non è quello che posso fare avendo un marito e2 bambini.c é qualcuno che ospiterebbe una famiglia?vorrei tanto condividere questa esperienza con le persone che amo di più.grazie

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      credo che stai scrivendo nel posto sbagliato, devi andare sul sito couchsurfing nn sul mio!

      Rispondi
  5. Avatar

    … sole sia …

    Rispondi
  6. Avatar

    ciao francesca io andro a new york ad ottobre. purtroppo non sto riuscendo a mandare messaggi tramite couchsurfing ma vorrei veramente andarci. porterò anche la bici. ho un piccolo hotel a lecce se qualche newyorkese vuole scambiare io ci sono http://www.bbsalento.eu il mio sito

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      scusa che vuol dire che non stai riuscendo a mandare messaggi su CS, come è possibile?

      Rispondi
  7. Avatar

    desidero conoscere

    Rispondi
  8. Avatar

    offro casa lago como per 4 persone pulite, non fumatrici.

    Rispondi
  9. Avatar

    Ciao Francesca, quanto è la durata massima del soggiorno facendo couchsurfing??? E’ possibile stare a casa di qualcuno per 2-3 mesi gratuitamente?

    Vorrei poter imparare l’inglese direttamente a contatto e sarebbe fantastico trovare gente disposta ad ospitarti.

    Naturalmente le spese per il cibo sono a carico mio.

    Grazie a tutti per le risposte!

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      Ciao, di solito si sta 2 -3 giorni, ma puoi provare a chiedere , il mondo ti sorprende sempre

      Rispondi
  10. Avatar

    credo che sia una cosa che si sia sempre fatta almeno iper la gente che ho conosciuto quando facevo camping …. e parlo di molti anni fa…ho appena 57 anni ed ho girato l’europa ed ospitata anche molta gente…. mancava solo internet…. ma credo che era un tuffo al buio …

    Rispondi
  11. Avatar

    mi piace! non ho viaggiato molto da sola ma…si può sempre iniziare

    Rispondi
  12. Avatar

    vorrei iniziare l’esperienza di viaggiare da solo

    Rispondi
  13. Avatar

    Ciao Francesca! Mi sono iscritta d apoco a couchsurfing e ho un dubbio: i messaggi inviati posso vederli da qualche parte? Perché al momento dell’invio risultano inviati appunto, ma se vado sui miei messaggi la cartella è vuota…

    Rispondi
  14. Avatar

    Cara Francesca
    Vedo che sei esperta di Couchsurfing.. ma io, dopo aver parlato bene per 7 anni come te di questo modo di viaggiare ed ospitare, Se tu sei psicologa e viaggiatrice, saprai benissimo che maggiore è il numero dei viaggiatori che ospiti, maggiore è il numero delle persone che non sono portate per fare il couchsurfing, degli stupidi, degli opportunisti eccetera eccetera. Poi se vorrai entrerò nei dettagli.. per adesso ti dico soltanto che questa Organizzazione, a differenza di 7 anni fa, mira molto a fare quattrini. Mentre prima era ad offerta volontaria, oggi se non paghi, in qualche modo sei fuori dal giro. Ma quello che è peggio è che (io) dopo avere ospitato circa 200 viaggiatori provenienti da tutte le parti del mondo, con circa 180 referenze positive, sono bastate 2 referenze ingiustamente negative per buttarmi fuori come un pezzente. Ho cercato di spiegare loro cosa potrebbe essere successo, ma “loro” hanno risposto che ho infranto delle regole. Senza sentire nessuna replica, alla seconda lettera dove facevo presente che c’era in corso un terribile sbaglio, loro hanno replicato (sempre con dei TEMPLATES) che non ero più il benvenuto. Ora, siccome io so per certo cosa può essere successo, patisco molto il fatto di non essere ascoltato. Sono stato in CS dando la totale fiducia ai miei ospiti e tutto quello che di meglio potevo offrirgli. Fa male sapere che un CS come me non viene neppure ascoltato e si credono persone che non hanno quasi referenze. Insomma, se mettiamo su una fila 180 persone che mi hanno rilasciato positivissime referenze e sull’altra 2 persone, che tra l’altro non dicono neppure cose gravi anche se sono molto di fantasia e legate a problemi personali.. tu a chi crederesti? Bruttissima quindi cancellarmi senza spiegazione alcuna, senza prendere in considerazione la mia versione dei fatti. Io mi sono sempre battuto per la sicurezza in Couchsurfing. Adesso mi accorgo che Couchsurfing può essere veicolo nascosto e facile per molti malintenzionati. Terroristi compresi. Che col fatto che tutto è sulla fiducia, certe persone possono viaggiare in incognito,libere di alloggiare qua e là senza presentazione di alcun documento. Tu che ne pensi?

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      Marco mi dispiace proprio tanto ascoltare le tue parole, sei il primo che mi dice che ora si deve pagare ed è davvero assurdo che non ti abbiano ascoltato. Secondo te da cosa è dipeso?

      Rispondi
  15. Avatar

    Ciao! Volevo chiederti, è possibile chiedere ospitalità anche per più di una settimana? Andrò a studiare all’estero per un anno e visto che è difficile trovare casa su internet pensavo di cercare un posto temporaneo in cui stare per poi cercare direttamente là..secondo te il couchsourfing può fare al caso mio? scusa la domanda diretta ma non l’ho mai usato e non so bene come muovermi! in più mi hai ispirato un sacco fiducia sia per il tuo post sia perchè anche io sto studiando psicologia 😀 ti ringrazio in anticipo
    Ps. aperta a ogni altro tipo di consigli di viaggio!

    Rispondi
    • Francesca Di Pietro

      Guarda puoi provare a chiedere ma di solito si sta pochi giorni, se si sta di più meglio pagare su airbnb

      Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.