Ti sei mai chiesto: “Come faccio a se decido di viaggiare ?” O “Come farò a sulla strada?” O forse “Come posso posso iniziare a viaggiare dato che non ho soldi?”.

È probabile che questi stessi pensieri ti abbiano attraversato la mente, magari è successo a molti; e c’è anche la possibilità che tu non abbia i trovato troppe risposte. Di conseguenza, sei ancora fermo sulla porta aspettando di fare il primo passo, pieno di punti su quando inizierà la tua avventura e sul “se” riuscirà mai a prendere forma.

Ci sono modi per in viaggio, non dico che esista la formula magica o che sia semplice, dico che spesso “i soldi” possono diventare un alibi. Come disse Oscar : “Se vuoi davvero qualcosa troverai una strada se non la vuoi davvero troverai una scusa” e lui di aforismi ne sapeva qualcosa.

Quindi ecco l’elenco di 37 modi per guadagnare viaggiando:

  1. Insegnare lingue – Opportunità di questo tipo di lavoro ce ne sono in tutto il mondo e in molti casi, non c’è bisogno di essere certificati. Hai solo bisogno di essere un madrelingua o di avere una certificazione equivalente. Tutti pensano che si possa insegnare solo inglese all’estero, invece in molti paesi ci sono tantissime persone che desiderano parlare italiano, ad esempio in Argentina, Brasile, hanno tutti antenati in Italia, o Giappone e Stati Uniti, sono innamorati dell’Italia. Ciò non toglie che se hai un livello adeguato di una lingua straniera, puoi anche una lingua che non sia la tua lingua madre.
  2. Lavorare in un ostello – Gli ostelli sono spesso alla ricerca di nuovo personale che sia disposto a lavorare per qualche ora al giorno, magari in reception o al bar o forse entrambi, in cambio di un letto libero ogni sera. Non è un brutto modo per risparmiare soldi.
  3. Lavorare in Hotel o Resort -È molto frequente che cerchino personale da altri paesi del mondo, per diverse posizioni, come reception, ristorante o il reparto di escursioni / , non è richiesta esperienza in hotellerie, spesso premiano la buona volontà e ti permettono di formarti sul campo. A differenza del lavoro in ostello, questo è retribuito. 
  4. Online – Se hai esperienze o un interesse nel web design, programmazione, , scrittura, marketing, consulenza, ingegneria o qualsiasi altra cosa ora non mi venga in mente, puoi farlo da remoto, ossia mentre viaggi. Ti consiglio di controllare siti quali .com e Odesk.com. Si tratta di piattaforme che connettono i liberi professionisti con le aziende che hanno esigenze lavorative.
  5. Recitare in Film e Televisioni straniere – Questo magari non accade in tutto il mondo, ma ad esempio a Mumbai, se passeggi nel quartiere di e in poco tempo, un produttore ti chiederà se recitare in un film di , spesso hanno bisogno di persone occidentali. Non diventerai ricco, ma è un modo divertente per guadagnare. Conosco anche persone che ha fatto lo stesso in Kenya e guadagnato molto bene.
  6. Working Holiday – Paesi come Australia, Nuova Zelanda, Canada, Singapore offrono queste opportunità per gli stranieri, in genere quelli che sono di età compresa tra 18 – 30. Se sei ancora in quella fascia di età, il WHV potrebbe essere la soluzione migliore per guadagnare e viaggiare al tempo stesso. Ti consente di rimanere in un paese per il massimo di un anno e, in alcuni casi, di richiedere e lavorare in qualsiasi posizione desiderate. Come ho già detto altre volte il libro di Angelo Zinna, tutto per come farlo in Australia o Nuova Zelanda.

    foto credit to shutterstock.com

    foto credit to shutterstock.com

  7. -Picking – Letteralmente vuol dire raccoglitore di frutta. Aria aperta, sole, prendere un cestino e iniziare la raccolta di frutta. Da noi in Italia sembra strano, ma in molti paesi è abbastanza comune ad esempio in Australia, ma anche in Francia durante la vendemmia e la paga può includere il pagamento per ogni chilo di frutta si sceglie, vitto, alloggio o una dei tre.
  8. Blog di Viaggi – Non è facile guadagnare con un blog di viaggio. La quantità di tempo / sforzo necessario per farlo è molto di più di quanto la gente immagina. Ma se sei in cerca di qualche soldo in più per aiutare a finanziare una parte dei viaggi, mantenendo il mondo informato delle tue avventure, puoi prenderlo in considerazione.
  9. Altro tipo di Blog – Non c’è bisogno di aprire un blog di viaggio solo perché sei in viaggio. Qualunque sia il tuo interesse può essere la base per un blog, anzi più sei creativo meglio è. Ci sono sempre opportunità per guadagnare un po ‘di soldi, non importa l’argomento scelto.
  10. Affiliate Marketing – fare soldi in questo modo è sicuramente possibile, anche se la concorrenza può essere alta. Ma se sei disposto a dedicarci a un paio di mesi di ricerca, troverai la tua nicchia e, auspicabilmente, uno stipendio fisso. Se non sai molto su marketing di , dare un’occhiata al .com, che offre una serie eccellente di lezioni gratuite per iniziare.
  11. Vendita d’oggetti online – Trovato qualche prodotto fresco e pensi che altri sarebbero interessati a comprarlo? Hai un tuo prodotto artigianale e vuoi venderlo? Puoi creare un sito web o un negozio su eBay, Etzy o qualunque altro tipo di punto vendita on- e iniziare a vendere. Il successo dipenderà da molti fattori, al momento esistono davvero tante opportunità e piattaforme valide.
  12. Day-Trading – Di sicuro non è per tutti, sicuramente non è per me, ma ci sono persone là fuori che si guadagnano da vivere in questo modo. Uno in particolare è da Marcello di WanderingTrader.com mi ha spiegato più volte come fa, ma io davvero capisco, ad ogni modo fa anche dei corsi per chi vuole aprirsi a questa opportunità.
  13. Housesitting – Chi non vorrebbe un posto libero dove stare? Anche se in genere non sarà pagato, se non ti dispiace prenderti cura di casa di qualcun altro mentre sono via, questa è una grande opportunità. Conosco molte persone che saltano da casa a casa,evitando spese di alloggio per anni. Possono essere soggiorni di una settimana, un mese, sei mesi, un anno. Io consiglio il circuito di HouseCarers.

    Foto credit to shutterstock.com

    Foto credit to shutterstock.com

  14. Lavorare da remoto – Non c’è nessuna regola che indica è necessario lasciare il tuo attuale lavoro per viaggiare. Forse la tua posizione ti consente di lavorare in remoto e tutto quello che doverai fare è parlare con il tuo capo, non è , conosco amici che l’hanno fatto anche qui a Roma.
  15. Tagli di capelli – Scegli un ostello popolare, metti un cartello (chiedere prima!), Fatti pagare una somma ragionevole e il gioco è fatto. Ho incontrato un ragazzo che lo faceva in Uruguay ed erano mesi che tagliava capelli in . in Viaggio non tutti Aldo Coppola, spercialmente gli uomini. Non è affatto male.
  16. Massaggiatore – Per questo punto servono delle competenze, ma magari qualcuno di voi le ha, poi si sparge la voce tra ostelli e bar popolari e il gioco è fatto.
  17. Barista – Ci sono bar in molte città e paesi che pagano contanti per i viaggiatori che sappiano lavorare in un bar e sono disposti a stare in un posto per un po ‘. Bar collegati agli ostelli sono spesso la soluzione migliore, o quelli sulla spiaggia.lavorare in un bar in viaggio
  18. Lavorare in un Caffè o Ristorante – Lo stesso vale per bar e ristoranti. Se sei in una popolare tra i backpacker, basta chiedere al personale ostello se sanno di qualsiasi caffè dove assumono i viaggiatori. A volte si trova un annuncio su riviste locali, meglio buttarci un occhio spesso, anche se credo che il passaparola funzioni di più.
  19. Designer – Si come creare semplici siti web, o anche quelli più complessi? Inizia la tua attività e cercare i clienti on-, attraverso la famiglia e gli amici o anche all’estero. Soggiorni in un ostello in Turchia, che ha un sito web orrendo? Offritevi di rifarglielo, mostrategli i vostri lavori, e visto che si tratta di un ostello, chiedetegli ospitalità gratis nel frattempo.
  20. Insegnante di Musica – Suoni il piano? Chitarra? Flauto? Basso? Qualunque cosa tu sappia suonare, è probabile che ci siano persone in tutto il mondo che vogliano imparare. Prova a mettere qualche annuncio on o cartelli nelle zone affollate, come i luoghi di incontro di studenti , e potresti trovare i tuoi studenti non troppo difficilmente.
  21. Insegnante di Danza – Ancora una volta, mettere alcuni segni in città, trovare spazio in un parco pubblico o una sala di un bar nei loro orari di chiusura inizia la tua attività. In alcuni casi si può fare un accordo con un locale in modo che qualche volta si possa fare una serata danzante per invitare più persone e anche il ristorante ne guadagnerebbe parecchio.
  22. Insegnate di Yoga – Io adoro fare yoga in viaggio e ho conosciuto tantissimi insegnanti che lavoravano alternando le stagioni in differenti. Anche solo con un corso al giorno in un bar o in un ostello riuscivano a più di 130$ che non sono proprio pochissimi. In più molto spesso le strutture che ospitano questi corsi non prendono una percentuale il corso di yoga, il locale ne in pubblicità e in indotto, dopo 90 minuti di yoga a tutti viene voglia di un succo di frutta no?insegnare yoga in viaggio
  23. Muratore – Se si dispone di esperienza nella costruzione, o se sei bravo a fingere, questo è un settore che tende ad assumere persone per lavori di breve durata. Di conseguenza, questo comporta una grande opzione per coloro che vogliono guadagnare qualche soldo rapido.
  24. Lavorare alla pari – Le situazioni variano molto, ma otterrai vitto, alloggio e uno stipendio settimanale (in alcuni casi), per aiutare a prendersi cura di bambini di una famiglia, il che ti consentirà di conoscere bene una cultura e di esplorare il paese nel tempo libero.
  25. Istruttore di surf – In Italia il surf è uno sport molto praticato, se il tuo livello non è proprio bassissimo poteresti proporti come insegnante di corsi per .
    Istruttore di Immersioni – Sei certificato? Se è così, ci sono decine di grandi mete di immersioni in tutto il mondo – Egitto, Messico, Thailandia, Australia, Hawaii – dove puoi trovare lavoro.DSC_0373
  26. Accompagnatore Turistico – Molti tour operator si servono di che non sono delle guide, ma delle persone che si occupano della logistica, del gruppo e che parlano la stessa lingua degli ospiti. Lo stipendio dipende dalla tua esperienza, diciamo pure che va in base all’anzianità di servizio. Ma ci sono molti tour operator che cercano gente giovane, che non conosca il luogo del viaggio, ma che sia intraprendente.
  27. Venditore d’artigianato nei mercati locali – Ci sono mercati in molti luoghi in cui gli stranieri possono affittare un banco e vendere le loro merci. Di solito si tratta di mercati che sono orientati verso i turisti e altri viaggiatori. Di conseguenza, ci sono molte persone che seguono il circuito del mercato, che saltellano da mercato a mercato tutto l’anno, che vendono i loro manufatti a mano, opere d’arte, o merce comprata in giro per il mondo. Io l’ho fatto diverse volte al Mercato Monti di Roma, diciamo quando avevo ancora il tempo per fare gioielli come hobby.
  28. Fotografo – Ci sono diversi modi di lavorare come fotografo una volta in viaggio, direi che è troppo facile pensare che sia una chimera come vincere la lotteria e che ci riescano solo in pochi. Nella fotografia, come in altre cose, credo che non basti solo essere bravi, ma sia necessari anche essere caparbi. Si possono vendere foto on , foto nei mercatini locali, chiedere alle strutture che si incontrano lungo il cammino se hanno bisogno di foto per le loro campagne di marketing. Poi come in tutte le cose, più la popolarità cresce più si creano opportunità. Proprio ho  un fotografo argentino che viaggia dal 93, non dico che sia facile, dico che è possibile.
  29. Scrittore di Viaggio – O forse dovrei dire c. Se sei uno scrittore decente, ci sono opportunità lavorare coni vostri racconti. Diciamo pure che ce ne sono di più se scrivete in lingue diverse dall’Italiano.scrivere in viaggio- travel blogger
  30. Lavorare in una Estera– Forse si vuole vivere all’estero, ma si vuole avere una vera e propria carriera o uno stipendio più alto. Beh, non c’è nulla che ti impedisca di fare domanda per lavori in altre parti del mondo. La Cina, ad esempio, ha un numero crescente di opportunità per gli stranieri. Singapore e Nuova Zelanda sono molto popolari e in diversi paesi del Medio Oriente sono la patria di migliaia di espatriati che vivono e lavorano lì per alcuni anni.
  31. Lavorare su una Crociera – Questa opzione è un ottimo modo per guadagnare ed ottenere, allo stesso tempo, un assaggio del mondo. Inoltre ti potrai costruire una professionalità specifica ed interagirai con centinaia di persone (sia compagni equipaggio che passeggeri) provenienti da tutto il mondo.
  32. Lavorare su uno yacht – A volte si viene pagati, a volte no. Si possono trovare lavori cercando tra gli annunci appesi nei porti più frequentati o consultando siti come DesperateSailors.com.
    Correttori di scritte o di menù – Può sembrare assurdo, ma ci sono i viaggiatori che guadagnano soldi per correggere l’ortografia / grammatica di scritte, insegne menù, programmi di aziende che cercano di attirare gli stranieri. Se parli più di una lingua puoi avere anche più potere .
  33. Scommettere su se stessi – Io non c’avevo mai pensato, ma a febbraio ero a Bangkok a bere con un mio amico di Berlino, un grande viaggiatore e lui mi raccontava che ha incontrato più volte persone che entravano in un bar e accettavano scommesse. Forse così sembra un po’ far o un’organizzazione clandestina, ma mi diceva proprio di ragazze che sfidavano uomini a braccio di ferro o ragazzi che sfidavano gli altri a bere una birra sdraiati, insomma storie assurde, ma pare che funzioni.
  34. – Nella maggior parte dei casi, questo non è un lavoro retribuito, a meno che tu non sia un cooperante specializzato e lavori in una organizazione. Nel caso in cui tu non venga pagato avrai un’esperienza indimenticabile per vitto e alloggio. Non c’è bisogno di spendere un sacco di soldi con le grandi operazioni globali, è pieno di organizzazioni locali in ogni paese che vorrebbero averti, quindi direi che è consiglio di arrivare in un posto e chiedere, ovviamente questa opzione prevede che tu abbia molto tempo.
  35. Fare lo skipper– In questo caso bisogna avere un’esperienza molo elevata in mare, essere velisti esperti e prendersi la responsabilità di un equipaggio e di una barca. È un lavoro molto serio, che comporta molte responsabilità, ma di sicuro se ami il mare e la vela può essere il paradiso. Molte persone che fanno questo lavoro inseguono l’estete e nei tempi morti portano barche da un porto ad un’altro, a volte anche oltre oceano.
  36. Scambio di Lavoro – Se sei disposto a lavorare due o quattro d’ore al giorno, in cambio di vitto, alloggio e talvolta, qualche soldo in più, non vi è carenza di opportunità. C’è anche WWOOF che si concentra sul lavoro organico fattoria, o Away o , solo per citarne alcuni.
  37. Cucina e vendi il tuo cibo – Si fa molto in , tanti ragazzi organizzano cene negli ostelli e si fanno pagare per un pasto caldo decente, o preparano prodotti da forno e li vendono sulle spiagge o in giro per le strade. È un modo abbastanza facile per guadagnare e essendo noi italiani, abbiamo anche un vantaggio direi.
    E questa è la lista. Spero davvero che questo ha aiutato a capire che si può e viaggiare allo stesso tempo, che non è impossibile come spesso si pensa.Naturalmente, ci sono molti altri modi per guadagnare soldi mentre si viaggia e, quindi se hai qualcosa da aggiungere o condividere, lascia un messaggio qui sotto e io lo inserirò nella lista.

Quest articolo è stato ispirato da un post di Wandering Earl 

Per alcune foto i credits sono di shutterstock.com , per le altre sono miei! 

Workshop di Travel Coaching all'Eremito

Dal 24 al 26 Novembre 2017

Immagina un luogo lontano da tutto e da tutti, immerso nelle colline umbre. Solo tu i tuoi pensieri, due giorni per parlare delle tue passioni. Con il travel coaching imparerai a trasformare il viaggio in un momento di crescita.

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.
Ischia Yoga + Trekking27-29 Settembre

Un bellissio weekend di Settembre ad Ischia, in un hotel da sogno nel paesino di Sant'Angelo, faremo yoga, meditazione, camminate sul Monte Epomeo e possibilità di andare alle terme.

Iscriviti Subito