viaggia da solo limita la propria vita

Chi non viaggia da solo limita la propria vita???

[box style=’info’] Qualche giorno fa mi ha scritto un ragazzo molto interessante, anche lui vede il viaggio come un momento trasformativo, anche lui ha creato un sito di crescita personale, un po’ diverso dal mio dire, ma con molte cose in comune, mi ha chiesto se poteva esprimere il suo punto di vista sul viaggio in solitaria sul mio sito e mi è sembrata una buona idea.

Ve lo presento: Mauro D’Andrea è il fondatore di Superlizioso, sito in cui aiuta le persone a godersi al massimo la propria vita, condividendo quello che lo ha portato da una vita noiosa ad una vita ricca di avventure ed emozioni.[/box]

Hai mai avuto la sensazione di sentirti limitato?

Parlo di quella sensazione che ti fa sentire come se qualcuno o qualcosa ti stesse trattenendo dal goderti maggiormente la vita.

Riflettendoci ti accorgi che deriva dal voler spezzare la routine, dal voler andare in qualche posto lontano e fare qualcosa di emozionante.

Certo ti piacerebbe tantissimo viaggiare, ma…quante volte ci hai provato solo per poi accorgerti che nessuno dei tuoi amici o delle tue amiche poteva venire con te?

Scocciante, non trovi?

Eppure sai che c’è una strada alternativa.

Sai che puoi fare un viaggio da solo, ma ti senti bloccato dal farlo.

viaggia da solo limita la propria vita

Bhè, devo svelarti un segreto: fare quel viaggio da solo è una delle cose migliori che tu possa fare per la tua vita.

Viaggiare da solo non è come fare una vacanza con amici, è un’esperienza di vita che ha effetti molto profondi su di te.

Viaggiare Da Soli VS Viaggiare con Amici

Viaggiare con degli amici è divertente (se hai gli amici giusti!), va detto.

E ha il grosso vantaggio di farti stringere dei legami più forti con i tuoi amici, ma…è qualcosa che sotto una certo punto di vista snatura un aspetto importantissimo di un viaggio: riscoprire te stesso.

Quando viaggi con degli amici sei così orientato a divertirti con loro che perdi la possibilità di focalizzarti su te stesso.

Al contrario, quando viaggi da solo hai la possibilità di focalizzarti su quell’universo che c’è dentro di te:

  • Puoi scoprire lati di te che non conoscevi o avevi dimenticato.
  • Puoi sviluppare certi aspetti del tuo carattere che non cureresti altrimenti.
  • Puoi capire meglio come reagisci quando sei in condizioni particolari.

viaggia da solo limita la propria vita

Questo perché viaggiare da solo ti fa ricordare…

Quella Cosa che La Società Attuale Ci Fa Dimenticare

La società attuale ci fa essere così orientati all’esterno che ci fa dimenticare qualcosa di importantissimo: noi stessi.

La maggioranza delle persone oggigiorno è così ossessionata dallo stare in mezzo agli altri che ha perso l’importanza dei momenti in cui si è soli con se stessi.

Certo, è bellissimo essere circondati da persone fantastiche e avere una ricca vita sociale, ma questo non deve privarci dei nostri momenti di solitudine (che al contrario di quello che la società ci fa credere posso essere dei piccoli tesori se accettati e usati nel modo giusto).

Quei momenti in cui ti trovi da solo sono fondamentali per fare chiarezza dentro di te, per aiutarti a capire cosa vuoi nella tua vita e chi vuoi diventare.

E quale modo migliore per tutto questo se non il viaggiare da soli?

Ecco perché viaggiare da soli non è solamente un modo di viaggiare, è una filosofia di vita nonché un modo per crescere come persona.

Infatti devi sapere che viaggiare da soli è…

Una Scelta che Ti Cambia la Vita

Per gran parte della mia vita sono stato spaventato dal viaggiare: ero frenato perché le mie prime esperienze di viaggio quando ero un bambino furono piuttosto negative per me.

Ma ad un certo punto ho detto basta e ho voluto cambiare le cose, così ho cominciato a viaggiare, ma sempre e solo con amici.

Bei viaggi, belle esperienze, ma al ritorno non c’era di nulla di nuovo in me.

viaggia da solo limita la propria vita

Poi, col fatto che dovevo sempre faticare indescrivibilmente per trovare qualcuno che potesse viaggiare con me ho iniziato a sentire il bisogno di imparare ad essere autonomo nei viaggi.

Ma mi sentivo ancora trattenuto dal fare il grande passo del primo viaggio da solo.

In realtà sarebbe stata solo questione di tempo: man mano che andavo avanti sentivo un bisogno sempre più forte di fare quel viaggio da solo.

E a rinforzare quella necessità c’era il fatto che sentivo il bisogno di sfidarmi. Sentivo il bisogno di accettare quella sfida.Si, perché il primo viaggio da solo è una sfida. È una sfida che senti di dover accettare, ma che spesso rimandi con la speranza di non doverla affrontare.

Ma nella vita, quando scappi da qualcosa, stai solamente post-ponendo il momento della “resa dei conti”. Il momento in cui ti trovi faccia a faccia con le cose da cui sei fuggito arriva sempre.

Alla fine mi trovai ad accettare quella sfida: prenotai il mio primo viaggio da solo.

Fu un’avventura straordinaria.

Bella ma anche sfidante.

La cosa più bella in assoluto?

La liberazione che si ottiene dal fare quel passo. È come se avessi rotto delle catene che ti tenevano bloccato.

Non tanto perché hai scoperto che puoi viaggiare da solo, ma perché hai conquistato una parte di te. Una parte molto importante di te.

Ed è così che dopo che hai fatto il primo viaggio da solo, ne vuoi fare altri. E ti trovi a vivere avventure che mai avresti immaginato, a conoscere persone fantastiche che ti accompagnano per una parte del tuo viaggio (ed eventualmente per una parte della tua vita!) e a sentirti molto più padrone di te, delle tue sensazioni e delle tue paure.

Ed è così che ti accorgi che certe volte, nella vita le cose belle si nascondono nei posti meno appariscenti e sono alla tua portata, basta solo tendere la mano.

Puoi starne certo: comincia a viaggiare da solo e migliorerai la tua vita oltre ogni tua aspettativa!

Tocca a Te

Hai mai fatto dei viaggi da solo?

Se si, cosa ti è rimasto? Se no, cos’è che ti sta trattenendo?

Condivi la tua nei commenti.

E se l’articolo ti è piaciuto condividilo.

Mauro D’Andrea

2 comments on “Chi non viaggia da solo limita la propria vita???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *