Comprare spezie ad Istanbul

Perchè ho iniziato a viaggiare da sola!

Iniziamo da me, il mio primo viaggio da sola l’ho fatto nel 2008 in Turchia.

Comprare spezie ad Istanbul

Avevo appena rivoluzionato la mia vita amorosa, in fondo in un modo o nell’altro è sempre l’amore il driver della mia vita, e avevo bisogno di stare da sola per riflettere, per capire bene chi ero io prima di poter andare avanti con un’altra persona.

Così sono partita e la mia preoccupazione più grande era quella di non essere importunata essendo donna-sola- e rossa! So che può sembrare esagerato, ma molto spesso il mio colore di pelle e di capelli è stato un limite in molti viaggi. La mia soluzione a questo problema è coda di cavallo, berretto con la visiera occhiali e vestiti larghi! 

A dire il vero in Turchia mi sono trovata benissimo, non ho mai avuto alcun tipo di problema, anzi ho fatto amicizie  e adesso vado tutti gli anni ad Istanbul.

Come tutte le cose dopo la paura iniziale ci prendi gusto e così deciso di andare a festeggiare il mio trenetesimo compleanno da sola in Giappone! Molte persone sono rimaste stupite di come abbia potuto scegliere di celebrare una data così importante per me senza nessuno di importante, ma dopo tutto a 30 anni si diventa ufficialmente adulti, almeno in Italia, e questo era il mio modo di dimostrarlo a me stessa.

Quello che la maggior parte della gente non capisce è che viaggiare da soli non vuol dire stare tutto il tempo da soli, vuol dire partire senza nessuno e scegliere ogni giorno con chi condividere le tue esperienze. E’ divertente! Puoi sperimentare nuove cose e stupirti di te stessa giorno dopo giorno. Per la cronaca il mio compleanno l’ho troascorso con un expat francese a Tokyo in un ristorante spagnolo! Mi sono ammazzata dalle risate! e ho tapeato nella terra del sol levante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *