on the road

Trova itinerari alternativi on the road con Make My Drive Fun

Se stai organizzando un viaggio On-The-Road ci sono sicuramente tantissime app che possono aiutarti ad organizzarlo al meglio. Una tra tutte, Google Maps che offre tante informazioni sulle località e un navigatore senza dubbio molto utile. Ma se ci fosse un servizio che ti indica tutti i luoghi più interessanti, le attrazioni più curiose e particolari e le località meno conosciute che puoi incontrare nel tuo itinerario, il tuo viaggio non sarebbe 10 volte più divertente?

Make My Drive Fun. Una web app che ti mostra tutti i luoghi meno conosciuti del tuo itinerario

Ed è proprio quello che fa la browser app Make My Drive Fun. L’interfaccia è tra le più semplici che ci possano essere: una mappa del mondo e due caselle di testo nell’angolo in alto a destra. Digita la tua posizione di partenza nel campo “Da” e la destinazione nel campo “A”. Vedrai apparire una linea rossa che collega la località di partenza a quella di arrivo.

L’app a quel punto elaborerà il tuo percorso e ti mostrerà sulla mappa una serie di “segnaposti” rossi con tutti i luoghi e i monumenti che puoi visitare lungo la strada e probabilmente saranno posti che NON troveresti su una guida. Ad esempio, per un viaggio on-the-road da Lisbona a Roma ecco cosa mi ha mostrato Make My Drive Fun:

Cliccando su ciascun segnaposto dell’itinerario ti compare una casella di testo sulla località o il monumento che l’app ti consiglia di vedere.

Per i dettagli su ciascuna attrazione, scorri sulla mappa e fai clic su ciascuna posizione contrassegnata. Apparirà una descrizione dell’attrazione dandoti un’idea di cosa vedrai se ti fermi lì.

È questa la particolarità di Make My Drive Fun: non ti fornisce indicazioni o tempi di guida specifici, ma rende il viaggio molto più interessante indicandoti una serie di luoghi intriganti e poco pubblicizzati che si trovano lungo il tuo percorso.

La cosa molto comoda, poi, è che ogni “fermata” è a meno di 20 minuti dalla strada principale, quindi puoi rendere un viaggio on-the-road davvero divertente e unico senza stravolgere troppo la tua “tabella di marcia”.

È un’app molto utile secondo me, per i viaggi brevi o nei weekend, quando abbiamo 2-3 ore di tragitto e molta curiosità. Possiamo evitare di percorrere solo l’autostrada e uscire dai soliti itinerari per andare ad esplorare qualche cosa che non conosciamo, anche non troppo lontano da casa. O magari su un itinerario che facciamo, come per esempio per quelli che come me sono “fuori sede” rispetto al tanto conosciuto casa-città in cui lavoriamo.

Spero che quest’app di ti piaccia e ti dia sempre tanta voglia di vedere ogni angolo di mondo con occhi diversi, perché non è sempre necessario attraversare un oceano per stupirsi. Se hai scoperto qualche luogo che non conoscevi scrivimelo nei commenti.