Come fare se scade l'assicurazione durante il viaggio

Quando viaggiamo fuori dall’Italia ed in maniera ancora più sostanziale fuori dall’Europa è fondamentale avere un’assicurazione di viaggio. Molte persone, specialmente ragazzi, tendono a non preoccuparsi delle eventuali complicazioni, ritengono che siano soldi buttati che potrebbero essere utilizzati meglio in una notte di hotel o in una cena; questo quando va tutto bene, cosa che noi sempre auguriamo, ma se poi dopo una di quelle cene, mentre guida il motorino in Thailandia una persona cade e si rompe una gamba, si capisce subito cosa significa vivere in un paese senza il Servizio Sanitario Nazionale. Nella maggior parte dei paesi del mondo non c’è diritto alla salute, se stai male o se ti fai male devi avere i soldi per poterti curare e il prezzo sale in maniera proporzionale con la qualità delle cure. Nei miei quasi 10 anni di continui viaggi in giro per il mondo mi sono ritrovata decine di volte coinvolta in catene sui social network per raccolte fondi per operazioni a turisti senza assicurazione che magari con una spesa di 30€- 50€- 80€ prima della partenza avrebbero evitato.

Come ho scritto in molti articoli tutti i lettori del mio sito hanno il 10% di sconto su ogni prodotto assicurativo di HeyMondo, basta collegarsi a questo link.

Ma parlando con le persone, leggendo email e messaggi mi sono accorta che c’è un elemento che in molti sottovalutano: in Italia per essere assicurati è necessario far partire la polizza prima della partenza, se decidiamo durante il viaggio di assicurarci non possiamo farlo, o meglio non possiamo farlo con un’assicurazione italiana, possiamo farlo con una internazionale.

Come fare se scade l’assicurazione durante il viaggio o se decidiamo di stipularla dopo la partenza?

Se per caso ci siamo dimenticati di stipulare una polizza prima di partire o se decidiamo di prolungare il soggiorno all’estero perché ci stiamo divertendo troppo, abbiamo un biglietto di sola andata ci siamo innamorati o ci ha colto una pandemia mondiale e non abbiamo più un volo di rientro, la soluzione è stipulare una polizza internazionale.

Come membri della mia community posso darvi il 5% di sconto sulla polizza Internazionale iscrivendovi a questo link

I Vantaggi della polizza Internazionale:

  • Flessibilità: potete deciderla di stipularla in qualsiasi momento, anche dopo la partenza, potete decidere man mano di prolungarla o in caso in cui sia scaduta di rinnovarla rimanendo all’estero.
  • Copertura su furto o danni a valigie o oggetti elettronici: l’assicurazione copre fino ad un massimo di 2500$
  • Coperture mediche: fino a 10.000.000 $ di spese mediche. Utilizzando l’assicurazione le spese mediche non si devono anticipare, bensì sarà la centrale operativa a metterti in contatto con la struttura medica convenzionata e si occuperà di tutti i costi.

Vi ricordo che stipulando un’assicurazione medica internazionale, sia il call-center che l’app dedicata saranno in inglese, mentre stipulando la polizza italiana saranno in italiano.

In ogni polizza è possibile anche anche aggiungere una copertura per cancellazione viaggio: stipulando questa assicurazione ci sono 8 motivi per cui l’improvvisa cancellazione del vostro viaggio viene coperta con il rimborso dello stesso; ad esempio per morte, malattie o incidente vostri, di un familiare o di un membro del gruppo con cui viaggiate; gli altri motivi sono esplicitati sul sito.

È sempre possibile richiedere un’assicurazione che dia una copertura annuale, per chi solitamente viaggia spesso fuori dall’Europa in un anno, si risparmia molto e si è più flessibile nei viaggi, la condizione è restare fuori dal proprio paese di residenza per non più di 120 giorni consecutivi.

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.