TravelersBox: Ecco cosa fare di tutte quelle monete che non riusciamo a cambiare

Adoro le idee che partono da problemi banali. La maggior parte delle persone punta sempre l’attenzione su concetti troppo alti e anche quando si tratta di inventarsi una nuova idea di business si pensa che per “fare i botti” devi scoprire la luna, quando poi il mondo si perde nelle piccole cose.

Vi siete mai trovati al ritorno dal viaggio con le tasche piene di monete o biglietti di piccolo taglio? A me è capitato milioni di volte infatti ho preso una grande anfora di vetro e l’ho riempita di monete di tutti i paesi che ho visitato, almeno gli ho trovato un’utilità.

 

kiosko

Mi è successo anche di avere delle banconote, decidere di cambiarle in aeroporto perché magari mi sarebbero potute servire ad un bar o per mangiare qualcosa prima del volo e poi scoprire che i cambi valuta dell’aeroporto non li cambiavano!

Certo non è che uno aveva l’eredità in moneta estera, ma magari quei 15-20€ a volte anche di più che se li sommiamo negli anni fanno proprio una bella cifra. La stima è che al mondo ogni anno si trovino circa 40-50 bilioni di resti di moneta inutilizzata, beh mica poco no?

Così da una idea di 3 persone è nata TravelersBox la soluzione per noi viaggiatori.

pantalla kiosko 2

TavelersBox ha sviluppato un concetto davvero interessante, posizionare dei totem elettronici negli aeroporti. Ogni viaggiatore potrà caricare ogni tipo di valuta, sia monete che banconote e trasformarle in crediti virtuali. Voi mi direte: che si intende per crediti virtuali?

Facilissimo, soldi su paypal, iTunes, ebay e altri negozi on line. Praticamente basta caricare i soldi nella macchinetta e poi scegliere su quale piattaforma si intende caricare il credito.

Products

L’idea di Travelers Box è di guadagnare sulle affiliazioni questo permette al viaggiatore di usare il servizio costo zero. Al momento è già disponibile in 50 aeroporti in Italia, Israele, Canada, Georgia, Turchia, Filippine, Giappone, e l’idea è di svilupparsi massivamente nei prossimi mesi sull’Asia, il che, chi ha viaggiato in Asia lo sa, diventerà una svolta dato che spesso si visita più di un paese e il peso economico della loro moneta è davvero basso.

Per quanto mi riguarda la userò sicuramente devo solo capire a Fiumicino dove l’hanno messa.

4 comments on “TravelersBox: Ecco cosa fare di tutte quelle monete che non riusciamo a cambiare
  1. Quindi posso finalmente disfarmi del barattolo di monetine di 1 e 2 centesimi? non ho capito bene se queste le accetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *