Come affittare la macchina in viaggio da un privato: risparmia in sicurezza!

Sono un’amante dei viaggi on-the road come ormai sapete, ma non amo guidare per lunghi periodi, diciamo che la mia modalità preferita è fly & drive , prima di Frida e ora treno & drive. Ma ad esempio, in quest’ultimo anno tutto italiano mi sono trovata in alcune situazioni in cui era praticamente impossibile affittare una macchina in un normale rental car.

Si possono affittare le macchina da privati in qualsiasi parte del mondo!

Così grazia ad un’amica che mi ha parlato di questo servizio ho fatto una ricerca e ho scoperto che esistono moltissime società che ti permettono di affittare la macchina da un privato o guardando nel senso opposto, di guadagnare affittando la tua macchina quando non la usi. In questo articolo farò una carrellata di società che ho individuato che ti permettono di affittare la macchina dai singoli cittadini, sia in Italia che in altri paesi.

Come si garantisce l’igiene in tempo di COVID?

Anche io mi sono fatta la stessa domanda, in quanto guidando la macchina di un singolo cittadino ci esponiamo maggiormente al contagio, ma ho notato che la maggior parte di queste società ha sviluppato dei protocolli di sanificazione che garantiscono lo scambio con la massima sicurezza. In pratica per permettere lo scambio dell’auto si lascia in un luogo privato gestito dalla società dove sanificano l’auto, ma non tutte sono così, altre affidano questa responsabilità ai singoli privati. Ora lo vedremo nel dettaglio.

Ho un’assicurazione extra che mi copre?

Si! esatto! oltre all’assicurazione normale della macchina, le società che offrono questo servizio stipulano un’assicurazione extra per il periodo in cui si vuole usufruire del servizio in modo da essere coperti in caso di incidenti o danni., Ovviamente le multe sono escluse dall’assicurazione e sono a carico di chi affitta.

Get My Car: questa app offre un servizio che garantisce massima sicurezza ed igiene. In pratica loro mettono in contatto owner e driver ma in una struttura neutra ossia un GetMyCar Point che tendenzialmente è in aeroporto o in centro città. Tu lasci la tua auto lì quando non ti serve e loro te la fanno fruttare, assicurandola ogni volta con Europ Assistance e igienizzandola ad ogni cambio uso. La cosa che mi piace molto è che ti danno la possibilità di lasciarla in aeroporto gratis, ossia parcheggiandola all’interno di un sito ParkingGo e loro mentre tu sei in viaggio affittano la tua macchina! Niente male come opportunità.

Auting: questo servizio, invece, funziona proprio come airbnb, le auto si geolocalizzano proprio dove si trovano, quindi ti permettono di “affittare” l’auto più vicina a te. Anche in questo caso ogni transazione è coperta da un’assicurazione ad hoc, ma per quanto riguarda la sanificazione sta al mutuo accordo, non ci sono minimi o regole specifiche, è davvero una transazione tra privati come è del resto airbnb. Oltre ad avere il grande vantaggio di trovare auto dislocate in maniera più capillare ovunque, questo servizio è davvero molto comodo anche lato owner, infatti permette di decidere giorno per giorno se possiamo mettere a disposizione la nostra macchina, senza doverla portare in un centro convenzionato prima e quindi ci permette d’essere più flessibili e poter guadagnare di più.

SnapCar: questa società è olandese, ma copre tutto il territorio europeo. Ti permette di affittare la tua macchina in modo indipendente senza doverla portare in un centro servizi, ha un’assicurazione Allianz per l’utilizzo della macchina da terzi e una copertura di assistenza tecnica 24 su 7. Ogni persona che entra nel circuito prima di poter affittare o mettere a disposizione la propria auto viene verificato in modo da poter garantire massima sicurezza per entrambi.

Touro: è un servizio utilizzabile solamente in USA, Canada e UK, in questi paese è davvero molto strutturato quindi troverete moltissime auto a disposizione. Per la situazione sanitaria in cui ci troviamo Touro obbliga tutti gli owner a strilizzare la propria auto prima di metterla a disposizione , esiste anche il modo per poter fare check in in modalità contactless, così che le persone possano rimanere a distanza e hanno ampliato le policy di cancellazione fino a 24h prima. Le macchine si possono scegliere, non solo in base al luogo fisico in cui le cerchiamo, ma anche in base alla tipologia. Il sistema assicurativo è modulare quindi si possono richiedere livelli diversi di copertura, con relativi differenti costi, come in effetti accade al rental car tradizionale.

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.