Vieni a Bali con me: Lascia la tua area di Comfort

Il successo può essere definito in modo diverso da tutti, ma il fatto è che alcune persone lo raggiungono e alcune persone non lo fanno. Che cosa fanno di così speciale le persone di successo che gli altri non fanno? Hanno scritto molto sulle competenze e le abitudini necessarie per vivere una vita di successo e penso che la maggior parte di noi conosce le cose sulle quali dovremmo lavorare, tipo: come costruire fiducia in se stessi o superare le paure. Ci sono persone che hanno una maggiore probabilità di successo rispetto agli alti. I viaggiatori frequenti, le persone sempre in movimento imparano molte abilità della vita esplorando il nostro mondo. Qui ci sono 15 motivi per cui i viaggiatori frequenti hanno più probabilità di raggiungere il successo:

1. Sanno destreggiarsi oltre loro zona di comfort

Viaggiatori frequenti si trovano in situazioni non familiari regolarmente. Devono lavorare attraverso l’ignoto per necessità. Di fronte a innumerevoli nuove esperienze, imparano strategie comportamentali preziose che li aiutano nell’ incertezza a mantenere la calma e efficace. Questa è una competenza fondamentale per il successo in affari e nella vita personale.

15 ragioni per cui i viaggiatori sono persone si successo

2. Accolgono positivamente il cambiamento

I viaggiatori vanno a nozze con le novità. Le persone costantemente circondati da cose nuove e differenti, evitano la noia e imparano a concentrarsi meglio. Questo modo di pensare ispira l’innovazione e la creatività.

3. Sanno come gestire le proprie emozioni

I viaggiatori sperimentano vari livelli di stress di routine; strette connessioni di volo, interrogatori da parte delle guardie di frontiera, personale scortese incontrato un po’ ovunque, possono tutti causare nervi e stress. I viaggiatori imparano ad affinare la capacità di gestire le emozioni e mantenere la calma sotto pressione, sviluppano una forte consapevolezza di sé. Essere consapevoli di sé aumenta la produttività e aiuta le persone a trovare ciò che li rende felici nella vita, il successo finale.

4. Hanno fiducia e non hanno bisogno sempre avere tutto sotto controllo

I viaggiatori devono affidarsi continuamente a persone che non conoscono bene. Hanno a che fare con le barriere linguistiche, tassisti in città straniere e sono spesso dipendenti dalla gentilezza degli estranei. Accettare il fatto che non possono essere sempre in controllo aiuta a costruire nuove relazioni. Sviluppano la fiducia nella loro capacità di scegliere gli amici e conoscenti che sono genuini e affidabili.

11057496_879988608691016_9119023481039366367_n

5. Gestiscono la Paura e imparano a superarla

La chiave del successo sta nell’azione. Quando si viaggia molto ci si mette in situazioni in cui non vi è alcuna possibilità di tornare indietro.Questo fa in modo che le persone debbano necessariamente interfacciarsi con le proprie paure e sviluppare capacità di coping di agire nonostante la paura.

6. Riconoscono  le opportunità e le sanno cogliere

I viaggiatori hanno esperienze di ampia e una vasta conoscenza del mondo. Imparano nuovi e migliori modi di fare le cose, sono sempre esposti a diversi costumi e culture. Questa conoscenza aiuta a riconoscere le opportunità per migliorare e innovare; a casa e nei luoghi che visitano.

7. Sanno come negoziare per ottenere quello che vogliono

I viaggiatori imparano a negoziare per evitare di essere sfruttati. Buone capacità negoziali sono necessarie per ottenere ciò che si desidera o necessita senza diventare invadente o aggressivi. Questa abilità è importante per influenzare gli altri e aiutarli a capire ed accettare le vostre idee nel business e come leader.

8. Vedono bellezza dove la maggior parte non lo fanno

Viaggiatori frequenti vedono molti diversi tipi di cose e formano il cervello a concentrarsi sulla bella. Novità costante, mantiene la mente e gli occhi taglienti. Le persone che viaggiano vedono bellezza dove altri vedono l’ordinario. Questa abilità appartiene a grandi fotografi, scrittori poetici e fertilizza il giardino dove cresce ispirazione.

9. Sono più sicuri in se stessi e sanno come fingere sicurezza quando si sentono vulnerabili

Le persone che viaggiano molto imparano a contare su se stessi e sono fiduciosi di poter realizzare ciò che vogliono. Questa convinzione li aiuta ad essere persistenti di fronte a ostacoli e recuperare meglio dopo un fallimento.

10. Capire meglio le differenze nelle persone e sono più propensi ad accettarle

I viaggiatori incontrano sempre persone nuove. Diventano bravi a fare domande per conoscere le persone che incontrano e quali sono le loro opinioni su altre cultura. Le domande vengono naturalmente a spinte dallacuriosità e dalla voglia di conoscere i luoghi che visitano. Questo ispira grandi conversazioni che aiutano i viaggiatori capire e accettare la persona e il loro parere su un livello più profondo. Fanno amicizia facilmente e sono amati da molti a causa di questo.

11. Sanno quando a vivere il momento

Imparare a vivere il momento ha molti benefici fisici e mentali. I viaggiatori frequenti sanno che il loro tempo in un posto è fugace. Questo li aiuta a pensare e a vivere il momento più intensamente rispetto alla media.

12. Sorridono di più e si sentono più spesso felici

Gli studi dimostrano che viaggio ci rende felici. IViaggiatori frequenti sorridono più della media, perché esplorano nuovi posti regolarmente. Si sentono felici perché arrivaano ad incontrare persone diverse, vedere luoghi incredibili, mangiare cibo nuovo. Imparare a vivere il momento, contribuisce a sentirsi più felici.

think

13. Comprendono l’importanza di ascoltare

Questa è una abilità di vita che molte persone fanno fatica ad imparare. Imparare a concentrarsi e  ascoltare davvero quello che la gente racconta è molto importante per il successo nella vita. Per aggiungere il successo è importante costruire relazioni e ascoltando e capendo le persone si costruiscono relazioni forti. Le persone che viaggiano molto sanno che devi ascoltare con la pancia, per poter davvero capire qualcuno

14. Sono meno giudicanti e più empatici

I grandi leader sanno che la capacità di relazionarsi con gli altri sviluppa un senso di lealtà e muove il business. I viaggiatori frequenti imparano a mostrare empatia e evitare di essere giudicanti. L’empatia proviene da una volontà di capire, chi viaggia sente questo desiderio naturalmente

15. Magari non saranno mai ricchi, ma sanno come risparmiare e spendere saggiamente

I viaggiatori sanno in che modo usare i propri soldi per andare più lontano. Rendere il mondo la tua casa, imparano che si può scegliere la meta sulla base del costo della vita. Le persone che viaggiano e lavorano possono magari guadagnare meno, ma vivere bene in molti paesi.

Viaggiare ispira ed educa in modo da costruire il carattere e sviluppare molte competenze, naturalmente che spesso sottovalutiamo. Viaggiatori frequenti imparano queste abilità e hanno maggiori probabilità di avere successo nella vita.

Questo articolo viene da un’ispirazionde presa da un aticolo inglese pubblicato su lifehack.org

Come Viaggiare da Soli

Tutto quello che c'è sa sapere dalla A alla Z per iniziare a viaggiare in solitaria. Grazie al Travel Coaching trasformerai passo dopo passo, autonomamente, il viaggio in un momento di crescita. Un manuale pratico e di trasformazione,

Leggi il Mio Libro
Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.