Per un viaggio da soli è meglio Parigi o Amsterdam?

Parigi e Amsterdam sono due tra le metropoli più ambite dai turisti in Europa e offrono un gran numero di cose da fare e da vedere, facendosi preferire anche da quei viaggiatori che amano muoversi da soli. Trattandosi di metropoli, entrambe sono abitate da milioni di persone provenienti da ogni parte del continente e del mondo, cosa che obbliga in tutti i casi ad avere cura per se stessi, soprattutto nelle zone di periferia (dove gli hotel e i ristoranti magari costano di meno) e in quelle dove si concentrano divertimenti proibiti (qualcuno ha detto Amsterdam?) e non.

La capitale della Francia è una città tra le meglio servite al mondo, con voli per Parigi di fatto provenienti da tutto il mondo e adatti a qualunque esigenza di prezzo e di comfort. La città è considerata relativamente sicura e se si viaggia da sole è sconsigliabile vestirsi in maniera troppo vistosa e/o provocante in certi quartieri. Le occasioni per fare amicizia non mancano di certo, soprattutto se si alloggia in un ostello e si sta in stanza con altre persone dello stesso sesso.

viaggiare da soli a Parigi

Le cose da vedere a Parigi sono tantissime e se si ama l’arte, si corre “il rischio” di passare tutta intere giornate tra il Louvre e il Museo d’Orsay. Se si viene a fare un pò di shopping o anche solo per il piacere di girare per i negozi, magari anche ad ammirare le varie scenografie presenti nelle vetrine del Printemps, delle Galeries Lafayette oppure se quelle di Cartier a Place Vendome e di Louis Vitton sugli Champs Elysées, che sono tra le attrazioni più fotografate della capitale.

 

viaggiare da soli ad AmsterdamAmsterdam è anch’essa una destinazione piuttosto visitata e fortunatamente non solo per il suo quartiere a luci rosse. Arrivarci è semplice, visto che l’aeroporto di Schiphol è uno dei migliori del continente e che i voli per Amsterdam tra i più puntuali in assoluto. Girare da soli in città è semplice e piacevole, visto che nonostante la tantissima gente che ci vive, qui le cose sono tutte a misura d’uomo e che conoscere altri italiani è molto semplice, mentre gli olandesi sono considerati un pò riluttanti sotto questo aspetto. Non si tratta tuttavia di una cosa che riguarda solo gli abitanti di questa nazione, visto che tra connazionali in casa propria, si preferisce uscire generalmente con i propri amici magari della propria città e nazionalità. La maggior parte del turismo ad Amsterdam si concentra nella splendida Piazza Dam e nel Quartiere a Luci Rosse, visto anche che gli altri quartieri sono generalmente meno sicuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *