Diventato famoso per essere considerate un parco marittimo per gli statunitensi affamati di sole, questo straordinario arcipelago di isole tropicali è molto più di una sosta per le navi da crociera. Distese tra il Nord Atlantico e la Florida, le Bahamas sono più di 700 isole, di cui la maggior parte disabitate, circondate da coralli spettacolari e fondali oceanici mozzafiato. Dalla grintosa Nassau alle distese di mangrovie di Andros, nel raggio di un’ora di volo, ci sono innumerevoli spiagge, barriere coralline, foreste e città storiche tutte da scoprire.

Vitto e Alloggio

Trovare un alloggio ai Caraibi è abbastanza semplice, dagli affollati ostelli ai lussuosi resort, ci sono soluzioni a portata di tutte le tasche. Se si vogliono contenere i costi, a parte cercare annunci di couchsurfing, si può trovare un posto nei svariati siti di annunci che offrono stanze e appartamenti in affitto dai locali. Per chi invece vuole vivere un’esperienza super lusso, le Bahamas ospitano uno tra i più esclusivi hotel al mondo: l’Atlantis Resort. Se non si può soggiornare in una delle sue prestigiose suite, è possibile acquistare un pass giornaliero che, tra le varie attrazioni, dà la possibilità di godere delle 11 piscine con enormi scivoli acquatici, campi da golf, usufruire dei trattamenti della SPA, sedere a uno degli 85 tavoli da gioco che spesso ospitano importanti tornei internazionali.

Per quanto riguarda il cibo, un piatto tipico a base di pesce con contorno e dessert costa meno di 10 euro. Molti ristoranti offrono anche cucina continentale tra 15 e 25 euro a piatto. Da tenere a mente che la valuta locale, il Dollaro bahamense, ha un valore di circa 90 centesimi di euro.

Divertimento e Trasporti

Nelle città di Freeport e Nassau una corsa sui minibus costa circa 1 euro ed è il modo più a buon mercato di andare in giro. Un altra opzione è il taxi acquatico, che ogni ora trasporta gente da Nassau a Paradise Island per 5 euro. Una buona alternativa è girare in bicicletta, se ne può affittare una per 18 euro al giorno. I voli interni sono un’opzione molto efficiente per spostarsi tra le isole, e se si prenota in anticipo, il prezzo non è eccessivo.

Quando si parla di divertimento, le attività acquatiche sono l’ideale ai Caraibi. Snorkeling, nuotare con i delfini e uscire per una battuta di pesca sono attività dal costo superiore ai 100 euro ciascuna, ma anche un modo incredibile di vivere appieno le Bahamas. Altre attività da fare a terra, come il Museo dei Pirati di Nassau e il Garden of the Grove su Grand Bahama, hanno prezzi più ragionevoli. A Port Lucaya si trova il National Park, che include diversi tracciati di hiking nella Pine Forest e lungo la Gold Rock Beach. Da non perdere il mercato di Freeport, con negozi, ristoranti, bancarelle e artisti, e tra le varie attrazioni gratuite si può visitare Fort Charlotte, risalente al 1780, con cannoni, passaggi nascosti e prigioni sotterranee da esplorare.

Spiagge…

Chi visita le Bahamas lo fa principalmente per le spiagge da sogno. Nell’arcipelago di Exuma si trova la famosa Pig Beach, dove incontrare i maiali nuotatori, una delle attrazioni più bizzarre del posto.

Sull’isola di Great Exuma le più belle spiagge sono:

Emerald Beach, famosa per il colore smeraldo delle sue acque, luogo ideale per rilassarsi al sole.

Stocking Island Beach, probabilmente la migliore spiaggia delle Bahamas. Con sabbia soffice e una pletora di cose da fare al largo, come esplorare numerosi blue holes, barriere coralline e caverne sottomarine.

Sull’isola di Eleuthera, sono presenti molte spiagge da sogno, tutte visitabili affittando un’auto, tra cui:

Ben Bay Beach, la cui forma a ferro di cavallo offre protezione anche quando l’Atlantico è ruvido, posto ideale per nuotare in tranquillità.

French Leave Beach, conosciuta per le paradisiache distese di sabbia rosa, è un luogo eccellente per fare body surfing data la scogliera che mantiene le onde docili.

Insomma, ci sono mille avventure che attendono i viaggiatori solitari, e mille modi per rilassarsi alle Bahamas. Si può navigare intorno alle centinaia di isole, festeggiare fino all’alba all’Atlantis Resort di Paradise Island, distendersi sulle rosee spiagge di Eleuthera, far kayak tra gli atolli di Exuma, vivere gli indimenticabili scenari dei pirati dei Caraibi, il tutto rimanendo sempre circondati da uno sfondo di un blu seducente.

ViaggiaredaSoli

ViaggiaredasSoli collabora con aziende e operatori di settore per offrire ai suoi lettori informazioni sempre utili e aggiornate. Per saperne di più riguardo a possibili collaborazioni commerciali, scrivete a info @viaggiaredasoli.net

Altri post di questo autore - Sito web

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.