La Thailandia è una delle mete più famose del mondo per le immersioni, purtroppo però non è più come un tempo, tra tsunami e sbiancamento dei coralli ha perso molto della sua fauna marina. Uno degli arcipelaghi ancora incontaminati è quello delle Similan perché è Parco Marino e in quanto tale protetto e con divieto di pesca.

Come si arriva alle Similan

Tutte le barche dirette alle Similan partono da Khao Lak, circa a due ore da Phuket, molti fanno escursioni in giornata, cosa che personalmente sconsiglio fortemente. La soluzione migliore è la crociera o come si dice in gergo il liveaboard. Ovviamente ci sono di tutte le durate e di tutti i prezzi, sappiate che se pensate di farne una di 2 o 3 notti non riuscite ad arrivare a nord, ossia nella parte più selvaggia, al confine con l’arcipelago delle Suri, dove ci sono le immersioni migliori. Io ho fatto il liveaboard di 4 giorni e 4 notti.

Quanto costa la crociera diving alle Similan

Ci sono soluzioni di tutti i prezzi, la differenza non la fanno il numero delle immersioni o l’attrezzatura, ma solamente il tipo di barca. Per le 4 notti 4 giorni si va dai 55.000 bath ai 22.000, escluse le attrezzature. In 4 giorni si fanno 15 immersioni, ossia 4 al giorno tranne l’ultimo giorno che se ne fanno 3. Io ho optato per la soluzione da 22.000 bath, mi sono affidata ad un centro molto professionale e grande il Khao Lak Adventure Diving, loro hanno sei barche a disposizione, di diverse grandezze, io ero su Manta Queen 6, la più piccola, che ospita fino a 15 persone. Onestamente non mi andava di stare in una barca con 25 o 32 persone, però ammetto che gli spazi erano davvero stretti. Se posso dare un giudizio globale sull’organizzazione direi che lo staff era fantastico, anche le attrezzature, la barca piuttosto piccola, la pulizia piuttosto scarsa, specialmente nei bagni e il cibo mediamente sgradevole, anche se mi sa che in Asia in tutte le crociere non di lusso il cibo lascia a desiderare. Sembra una cosa poco rilevante ma quando fai 4 immersioni al giorno il cibo è l’altra parte della tua giornata.

Crociera alle Similan

Cosa si fa in una crociera diving??

Come diceva la maglietta di Matt: Dive, Eat, Sleep, Repeet, praticamente è una regressione a quando avevamo sei mesi, ma in più stai 4 ore sotto l’acqua.

Poi ovviamente tramonti senza fine e anche qualche escursione sulle isole, tra un’immersione e l’altra, quando tutti i turisti giornalieri sono andati via.

liveaboard Similan

Per quale tipo di divers è adatta la crociera alle Similan?

Sicuramente per divers abbastanza esperti, ora nn dico di avere 100 immersioni, però fare 4 immersioni al giorno stanca molto e bisogna essere preparati all’idea. L’Open Water non basta, se non avete l’Advace prendete almeno il deep dive perché sono tutte immersioni profonde, si arriva ai 30 mt di sicuro, se resti ai 18 è praticamente inutile. Ovviamente se un giorno non vi va di immergervi 4 volte nessuno vi obbliga ma dato che a parer mio è un investimento non poco consistente, meglio sfruttarlo al massimo. Altra cosa, è assolutamente indispensabile avere un computer personale, se per qualche strano motivo non avete il vostro, affittatene uno, è pericoloso fare 15 immersioni in 4 giorni senza computer. Potreste incontrare delle correnti piuttosto forti, non fortissime, ma sostenute, meglio saperlo in partenza.

Immersioni alle similan

Come sono le immersioni alle Similan

Direi che su 15 immersioni si vedono paesaggi molto diversi tra loro. La cosa bella di queste immersioni non solo i pesci o i coralli, ma anche la conformazione del paesaggio sottomarino. Ci sono luoghi con enormi massi rotondi o pinnacoli a strati, insomma anche solo le rocce sono bellissime. Scendendo più nei particolari vi racconto le singole immersioni.

Crociera alle Similan

Dive 1: Anita’s Reef

Si inizia alle 8.30 il primo giorno, proprio tra le isole 5 e 6, è un’immersione molto semplice con una visibilità ottima, giusto per iniziare ad ambientarsi a questa parte di mare delle Andamane, profondità media intorno ai 23.

Dive 2: West of Eden

Un po’ più profondo, siamo intorno ai 25 è un’immersione veramente varia, nel suo punto più profondo si possono vedere un tipo particolare di murene: ribbon eels, praticamente delle micromurene tipo vermetti che sembra che urlino sempre…

Ci sono diversi percorsi da prendere, ma tendenzialmente si fa il giro in torno a tanti massi.

tartaruga alle Similan

Dive 3: Deep 6

Questo è uno dei miei preferiti tra tutti, non tanto per la fauna marina, ma per il paesaggio. Immaginate dei massi enormi rotondi, come quelli che vedete fuori dall’acqua, ma immersi, formano dei passaggi, che nn sono caverne, ma solo degli incroci di massi, e quindi ti trovi a sguazzare tipo sirenetta, con i granchi tra i coralli. Profondità massima circa 24.

Dive 4: Dondald Duck Bay

Questo è un night dive, per me è stato il primo della mia vita, anche se prima ho sempre pensato che avrei avuto paura nel farlo, una volta buttata in acqua è stata una passeggiata, forse anche perché avevo la sensazione di non essere da sola… L’immersione è molto facile, si sta sui 10 metri e nn si fanno troppi giri, in poche parole si va dritti e si ritorna. Ho visto un bellissimo sea snake e un enorme granchio ma proprio grandissimo, non so se sia un buon segno, ma la prima cosa a cui ho pensato quando l’ho visto è pensare a quanto sarebbe stato buono bollitto!

Sea Snake

Sea Snake

Dive 5: West of Eden

Lo si rifà e a dire il vero la cosa mi piace molto, si scende fino a 30 mt, ottima visibilità, splendida luce alle 7, vediamo ancora le micro murene, ma anche quelle più grandi, frotte di scorpion fishes!

Dive 6: Elephant Head Rock

Anche questo sito è formato da enomi massoni ovali, la maggior parte con la parte superiore liscia, si percorre un corridoio protetto da correnti. Profondità massima, circa 27. Ho visto una razza enorme, circa di 3 metri che se ne stava calma calma sotto un masso, davvero bellissima.

Dive 7: West Ridge

Questo sito si trova sotto l’isola di Kph Bon che non fa più parte delle Similan, ma è ancora parte del suo parco naturale. È un muro frastagliato che scende in profondità si riescono anche a vedere delle specie di strisce orizzontali.

Crociera Similian Liveaboard

Dive 8-9: The Dome

Questo sito si trova in prossimità dell’isola di Koh Tachai. Come suggerisce il nome è una grande collina che inizia a 12 mt di profondità, fino a scendere verso il fondo dove raggiunge i 21 o i 30. In superfice c’è parecchia corrente, si scende con la corda, una volta sul fondo la corrente è gestibile. Una delle cose belle di questo sito è che ci sono tantissime stelle marine giganti.

Dive 10- 11- 12: Ricelieu Rock

Arrivati nel luogo che tutti sperano di vedere nelle Similan, o meglio direi a largo delle Suri, ci si arriva solo se il mare è molto calmo, perché non è vicino ad un isola, bensì in mezzo al mare. È stato scoperto da Jacques Cousteau e si chiama così perché è coperto di soft coral viola, come il vestito del Cardinale Richelieu. Sono tutti massi che formano un ferro di cavallo. La quantità di pesci, coralli e conchiglie è impressionante. Vale tutta la vita la crociera! Forse in Tailandia è uno dei migliori posti dove in immergersi.. a detta di esperti non mia.

Descrivervi quello che si può vedere, implicherebbe troppe pagine, però ho visto i cavallucci marini per la prima volta e un baby box fish grande quanto un oliva.. carino..

Crociera Similian Liveaboard

Dive 13: Hin Luang

Un pinnacolo che inizia a 18 metri, poi si inabissa fino a 45, ricoperto di soft coral gialli. C’è abbastanza corrente, diciam che per questo dive è importante avere almeno il deep dive. Profondità 28 metri

Dive 14: Koh Bon

In questo sito si possono vedere delle curiose formazioni di coralli duri a forma di funghi enormi, è molto piacevole passeggiarci al lato.

Dive 15: Boonsung Wreck

Questo relitto è stato fatto letteralmente a pezzi dallo tsunami, ma è ancora un bellissimo posto nel quale immergersi più che altro per le tipologie di pesci che vi vivono. È famoso per un tipo molto particolare di murena che è bianca a pois neri, ce ne sono tantissime di diverse dimensioni, lion fishes che nuotano in branco e tantissimi perci palla. Profondità massima 19 mt, mi raccomando fate attenzione ai lion fishes e a nn toccare i resti del relitto.

DSC00659_Snapseed

Crociera Similian Liveaboard

 corciera alle similan

 

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube