Trasforma il viaggio in un'esperienza di crescita.Come Viaggiare da Soli: Manuale di Travel Coaching

Io odio avere ansia, odio fare le cose all’ultimo minuto, perchè quando lo faccio, sbaglio!

Sono famosa tra i miei amici per fare i regali di Natale ad Agosto, almeno la maggior parte, e voi direte “non sei organizzata, sei psicopatica”… un pochino!! Ma il vero motivo è perchè io adoro reglare delle cose originali e soprattutto pensate, quindi quasi sempre le compro in viaggio. Per fortuna negli ultimi anni con l’aiuto di internet le cose sono diventate molto più facili, allora ho cambiato strategia, ho creato una cartella sul mio browser dove salvo tutte le cose strane che trovo sul web (se mi seguite su youtube sapete che compro ogni cosa on line) in modo da ripescarle all’occorrenza.

E dato che io ho già ufficialmente comprato tutti i regali di Natale, voglio darvi qualche tips se avete un fratello, un amico, un compagno/a che ama viaggiare.

Regali di Natale insoliti da fare a chi ama viaggiare:

  1. La Mega Mappa del Mondo di Sughero: questo è il sogno della vita mia, ma per quanto abbia una casa abbastanza grande non ho uno studiolo propriamente detto quindi non me la posso comprare. Trattasi di planisfero gigante, parliamo di 120×90, c’è anche il formato più piccolo, ma io amo esagerre. Ha tutti i vari pin con le bandierine dei paesi dove sei stato e puoi anche posizionare i pin di quelli dove vuoi andare in futuro in più esserendo di sughero puoi anche attaccarci foto, bigliettini, ricordi, un po’ come quella lavagna di sughero che avevamo da ragazzini nella cameretta (che io ho tolto a 30 anni!!)
  2. Un drone: ormai è la nuova mania, tutti vogliono il drone, certo quelli professionali costano una fucilata, ma io ho scovato uno niente male che ho per l’appunto regalato a Natale, io ho scelto il Potensic Drone U36W, dalla mia attenta analisi era la migliore offerta qualità prezzo, ma magari voi trovate di meglio;
  3. I braccialetti con le coordinate: questi io li adoro, ormai ne fanno di tutti i tipi, in cuoio, in argento, in oro, con i pendenti, con la bussola, diciamo che uno che vi piace lo trovate sicuro. L’optimum sarebbe regalarlo ad una persona con la quale avete condiviso un momento in un posto unico, o magari che avete conosciuto in viaggio, altrimenti una buona idea è regalare il bracciale con le coordinate del luogo che lui ama di più.
  4. La power bank ricaricabile al solequesta è il must per ogni viaggiatore! Ti permette d’avere sempre i device carichi e di farlo in modo ecologico, posizionando la batteria al sole, certo dovete amare i posti tropicali… in Finlandia la vedo dura. L’ho comprata anche io la batteria, funziona molto bene.
  5. Un albero: grazie a Treedom è possibile regalare un albero a qualcuno che ami, la cosa bella è che aiuterai la natura e i contadini che se ne prenderanno cura. Grazie a Treedom avrai una pagina dove monitorare la crescita del tuo albero adottato. Ogni albero ha un nuove e un messaggio che potrai personalizzare in più se segui questo link http://bit.ly/2BGKPG5 una volta scelto l’albero puoi scegliere di piantarlo nella mia foresta dei viaggiatori e quando arriveremo a quota 1000 andemo insime a vedere la nostra foresta. Fino al 25 dicembre ho il 15% di sconto inserendo il codice VIAGGIOSOLO15.

 

  1. P.S. un regalo sempre attuale è il mio libro Come Viaggiare da Soli: Manuale di Travel Coaching 😉

E voi cosa vorreste ricevere per Natale?

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.