Russia a piedi

A 66 anni tutta la Russia a piedi

[box style=’info’] Pier Luigi Delvigo, genovese a 66 anni ha percorso tutta la Russia piedi con uno zaino di 30kg sulle spalle da solo! Per seguire i video dei suoi viaggi visitate il suo canale YouTube [/box]


1. Cosa cambia nel viaggio andando a piedi?

Cambia tutto. Sei costretto a vedere ogni cosa. Tutto passa al rallentatore.  Non sei mai in ritardo. Perdi la cognizione del tempo. Ti deframmenti il cervello. Dimentichi: televisione, calcio.,politica, Agenzia delle Entrate, Condominio. Ti rendi conto della immensità della Siberia. Ti gusti il piacere di una bella bevuta in un ruscello.

2. Perché la Russia?

Perché conosco la lingua russa.
Russia a piedi

3. L’età è stata un limite?

L’età è una risorsa. Ho scoperto che abbiamo a 65 anni forze che non ho mai pensato di possedere. Per queste cose penso che siamo competitivi anche con i giovani.

4. Ti sei allenato prima di partire?

Il mio allenamento normale è di 10 km di passeggiata 1 volta  alla settimana, salita e discesa, col tempo di 1ora e 30′ circa.
Siberian Walker visto da motociclisti norvegesi che andavano a Magadan

5. 10.000 km quanto è durato il tuo viaggio?

In Russia ho fatto 8.500 km in 209 giorni in tre tappe. Mi mancano 2.000 km.

6. Come hai affrontato il clima rigido?

Troppi pregiudizi perdurano ancora sulla Siberia. D’estate clima è come da noi, più secco e ventilato, si cammina bene.

7. Quale è stata la reazione della gente che incontravi?

Essere italiano è un passaporto che apre tutte le porte: merito di Toto Cotugno. Lo conoscono in ogni villaggio.
Russia a piedi

8. La cosa più importante che hai imparato?

I pregiudizi ci offuscano la mente e ci fanno persino vedere anche  la natura più brutta.

9. come si fa a camminare 40 km al giorno con uno zaino di 30 kg?

Parti al mattino e ti fermi prima che la notte ti sorprenda per preparare la tenda. I legionari romani gia più di 2.000 anni fà, anche loro con 30 -40 kg sulle spalle, facevano queste passeggiate di 40 km,  per poi farsi ammazzare.

10. Che tipo di ospitalità hai trovato?

La povera gente siberiana ha un profondo senso dell’ospitalità: anche se a noi sembra niente, loro ti danno tutto con semplicità. In 7 mesi di passeggiate nessuno mi ha mai molestato od offeso.
1 comments on “A 66 anni tutta la Russia a piedi
  1. La Russia eccita la coscienza. È un paese magnifico con una storia famosa. Ognuno di questi luoghi dovrebbe essere visitato da tutti. Viaggio in Russia da 6 anni, ma sto solo iniziando a capire questo paese. così tanti posti da visitare! se condividi i miei sentimenti, prova a viaggiare in treno e inizia a viaggiare in Russia per davvero! pop grandi e piccole città in Siberia. La Russia non lascerà nessuno indifferente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *