Trasforma il viaggio in un'esperienza di crescita.Come Viaggiare da Soli: Manuale di Travel Coaching

Ognuno ha le proprie “paturnie” come direbbe mia nonna, io odio avere l’ansia, e sapete cosa mi manda davvero in ansia? I regali! Perché per me hanno un senso, insomma siamo nell’epoca del consumismo sfrenato, abbiamo tutto, il regalo deve essere una cosa pensata ed originale. Natale poi è un incubo, i regali alla famiglia (che per fortuna è piccola) agli amici stretti ai miei nipotini adorati! Quando torno a Napoli per Natale e vedo tutti i miei amici che corrono tra un negozio e l’altro comprando cose inutili che magari neanche piaceranno al destinatario mi sento in pena per loro.

#troppotogo #tbnet

Di solito compro quasi tutti i regali di Natale ad agosto in viaggi, (mi prendono per pazza, ma mi tranquillizza troppo), ma negli ultimi anni se non trovo tutto, poi mi butto sull’acquisto on-line. Perché un’altra strana caratteristica che ho è che io odio fare shopping! Il caos, il centro, le file, oddio non ce la posso fare! Sono anni che compro praticamente tutto on line.. o in viaggio. Oltre che di gioielli e di tech, io adoro i gadget, quelle cose senza senso ma indispensabili di cui riempiresti casa.

Ho trovato un sito troppo figo per i regali di Natale ma anche per lo shopping compulsivo on line, si chiama TroppoTogo, ha davvero tantissimi prodotti carini e in più ti permette di scegliere i regali in base al prezzo, così ci innamoriamo degli articoli solo se ce li possiamo permettere, evitando di spendere di più del dovuto

Ecco le cose che vorrei e potei regalare (ma meglio che non scrivo a chi):

  • Interactive Glow T-Shirt – magliette interattive. Questa secondo me per i rave o le serate in discoteca è perfetta! Poi già lo vedo il mio amico, a cui la regalerei, che ferma le ragazze per farsi fare un disegno sulla maglia..
  • interactive-glow-t-shirt-magliette-interattive-354
  • Il mappamondo lavagna: io ovviamente ho un mappamondo sulla scrivania, ma il fatto che sia lavagna è un valore aggiunto così uno può tracciare un itinerario o prendere appunti.
  • Pantofole riscaldate a forma di balena, queste le regalerei alla mia nipotina, non perché io non me le metterei, ma ho imparato che dopo una certa età l’abbigliamento anti-sesso è meglio evitarlo anche se si vive da solipantofole-riscaldate-narvalo-usb-1a7
  • Tazza Volpe, questa è perfetta per tutti i rossi e dato che da quest anno ho lanciato il mio nuovo sito per i rossi, Noi Rossi, direi che è il regalo ideale da farci: è riconoscibile ma non ha un pregiudizio celato
  • tazza-volpe-49e
  • Vasi autoinnaffianti: direi che questo è il mio articolo preferito, me lo compro prima di Natale, è perfetto per chi viaggia sempre, perché la lingua dell’animaletto “beve l’acqua” e non la fa rinsecchire ogni volta che partite per una settimana!
  • vasi-auto-innaffianti-peropon-animal-flower-f31
  • Infusore come sottomarino giallo: perché “we all living in a yellow submarine” chi non ha un amante dei Beatles tra gli amici?, e invece del solito cofanetto, questo fa davvero la differenza, certo anche un “campo di fragole” sarebbe un’alternativa originale, ma è un po’ complicato da mettere sotto l’albero.
  • infusore-per-te-sottomarino-429
  • Orologio sveglia agente segreto: per me questo è il regalo ideale per il vostro amico tinder addicted, dai tutti ne abbiamo uno no? Ecco già lo vedo mentre lei, che ormai conosce da ben due ore e quarantacinque, dice “ma che ore sono si è fatto tardi?” e lui con uno scatto felino punta la pistola sul muro per mostrarle l’orario! Gli avete fatto un grande regalo, state certi che lei non richiamerà più!
  • orologio-sveglia-agente-segreto-d93
  • Materassino Pizza: il materassino più selfato di Instagram! L’ho desiderato anche io quest’estate, è il regalo adatto a quegli amici che a Natale spendono le vacanze in località di mare, sarà un aiuto per aumentare il loro tasso di invidiabilità.
  • materassino-pizza-ccf

Ok potrei andare avanti così per ore, la mia ansia da regali si è placata, se potete ditemi che tipo di regalo avete scelto per i vostri amici e perché.

E ricordatevi che a Natale siamo tutti più buoni!

Come Viaggiare da Soli

Quando si lascia tutto apparentemente per non ascoltare la propria voce interiore, in realtà si finisce per ascoltarla al megafono.

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.
Ischia Yoga + Trekking27-29 Settembre

Un bellissio weekend di Settembre ad Ischia, in un hotel da sogno nel paesino di Sant'Angelo, faremo yoga, meditazione, camminate sul Monte Epomeo e possibilità di andare alle terme.

Iscriviti Subito