Faccio una confessione, sono nata a Napoli, come sapete, l’acqua è il mio elemento e per tantissimi anni, l’acqua ha sempre significato sempre e solo mare. Negli anni, grazie ai miei tanti viaggi, sono riuscita ad aprire i miei orizzonti e a capire, che per quanto il mare sia il mio primo amore anche i laghi possono riservare delle sorprese davvero particolari.

Cosa fare a Sirmione sul Lago di Garda:

  • Vistare il Castello Scagliero:

questa bellissima fortificazione sull’acqua è il simbolo indiscusso di Sirmione. Le torri sono merlate a coda di rondine e l’elemento tipico è la fortificazione che crea una darsena dove nell’antichità si proteggevano le imbarcazioni. Si può accedere al castello, ma in realtà alla cittadina fortificata di Sirmione attraverso un ponte levatoio e salendo 146 gradini si arriva sulla cima della torre del mastio da dove si può godere della più bella vista della cittadina.

 

  • Visitare le Grotte di Catullo

Si tratta dei resti di una villa romana del I secolo a.C. , si trovano alla punta estrema di Sirmione, nei secoli questa grande costruzione è stata abbandonata e la vegetazione se ne è impossessata completamente e riscoperta solo verso la fine del 1800. Nei secoli molte delle sue mura furono annesse in altre fortificazioni. Il nome Grotte di Catullo è una licenza poetica, un omaggio ai testi catulliani ed in particolare il Carme 31 dove il poeta descrive il suo ritorno all’amata Sirmione. Ai piedi di questa bellissima villa c’è quello che comunemente viene chiamata Jamaica Beach ossia una spiaggia molto grande la cui pavimentazione è composta da lastre di pietra bianche che con la bassa marea estiva lasciano immaginare paesaggi caraibici. Si dice che questo sia il punto con l’acqua più pulita del Lago di Garda. Oggi giorno c’è anche un bar così chi viene da queste parti per la giornata può ammazzare la calura con una bibita fresca.

  • Giro in Barca sul Lago di Garda

Anche se vieni a Sirmione per qualche giorno puoi godere appieno della bellezza del lago affittando una barca a motore, persino un Riva! Puoi scegliere di affittarne con o senza conducente in base alla grandezza dell’imbarcazione e al fatto che tu abbia o meno una patente nautica. Io ho utilizzato i servizi di Sirmione Boats che soddisfano ogni tipo di richiesta, dal giro in barca, all’aperitivo al tramonto, alla giornata tra tuffi e sole, ci sono diverse soluzioni in base alle ore e al numero delle persone. Sicuramente visitare il lago in barca ti permette di avere un’esperienza completamente diversa e anche di ridurre i tempi di spostamento. Si puà tranquillamente oscillare tra la sponda bresciana e quella veronese in pochi minuti e senza traffico.

  • Una visita all’Isola del Garda

Minuscola isola al centro del Lago di Garda, lunga poco più di un chilometro, l’Isola di Garda è un’isola privata che al momento appartiene alla famiglia Cavazza. Questa piccola isola fu abitata da secoli, si narra che anche San Francesco vi passò, durante il medioevo divenne un monastero e accolse personaggi illustri come anche Sant Antonio di Padova, i monaci utilizzarono queste terre per la coltivazione delle limonaie. Rimase un monastero fino all’arrivo di Napoleone Bonaparte. Dopo anni passò alla proprietà privata della famiglia Lechi che vi fece costruire la loro dimora. Nel 1860 fu espropriata per qualche anno dallo stato poi passo alla proprietà del Duca Gaetano de Ferrari di Genova, che trasformò il palazzo con stile neogotico veneziano. Gli attuali proprietari vivono sull’isola, che è aperta al pubblico per visite prenotate e per eventi privati. Vi consiglio di visitarla e di passeggiare nel suo bellissimo parco.

cosa fare a Sirmione

  • Visita delle 8 Cantine di Sirmione

Per gli appassionati di vini nella zona di Sirmione ci sono 8 cantine che fanno prevalentemente Lugana o altri vini doc, ci sono da quelle grandi come Ca dei Frati o a conduzione familiare come la Cascina Maddalena, dipende da quello che state cercando e da come vi piace vivere il vino all’interno di un viaggio.

cosa fare a Sirmione

  • Una giornata alle Terme

Le Terme più famose di Sirmione sono quelle di Aquaria, un complesso meraviglioso proprio sul lago. Tutto si sviluppa sulla base delle sue acque sulfuree che sgorgano a 37C, fanno benissimo sia alla pelle sia inalate. Ci sono diverse piscine sia coperte che scoperte, un’ampia zona saune con bagni turchi di diverse temperature e saune finlandesi o infrarossi. La mia sauna preferita è proprio una esterna sul lago, con accesso immediato ad una infinity pool. Nelle saune si può partecipare a diversi eventi di ventilazione aromatica o meditazione. All’interno del centro benessere c’è un bar ristorante e molte sale relax, ovviamente si possono prenotare tantissimi tipi di trattamenti sia estetici che curativi.

cosa fare a Sirmione

  • Una giornata a Peschiera del Garda

Peschiera è una cittadina davvero carina, molto piccola ed elegante, con grandi influenze asburgica, decisamente importante, come tutta la zona del Garda per le guerre d’Indipendenza. Oltre a viversi il centro storico e ad assistere a qualche mostra d’arte vi consiglio di regalarvi una pausa, o meglio ancora pernottare per una notte a Le Ali del Frassino, un hotel meraviglioso che si trova in una riserva naturale.

Peschiera del garda

Dove dormire a Sirmione:

  • Villa Cortine Palace: la struttura più elegante ed esclusiva di tutta Sirmione, si tratta di un’ex residenza asburgica ora trasformata in hotel a 5 stelle, con solo 54 stanze, ha dei giardini meravigliosi, curata in ogni dettaglio, un luogo di pace e di relax
  • Hotel Continental: qui è dove ho allggiato io e ve lo consiglio vivamente. Le stanze sono decisamente silenziose e spaziose, molte, come la mia, vista lago. Ha una spa davvero bellissima, mi è piaciuta perchè è moderna e molto intima: sauna, bagno turco, stanza di sale e piscine termai all’aperto. Ho avuto modo anche di cenare e oltre ad essere tutti gentilissimi il cibo è ottimo.
  • Hotel Sirmione Promessi Sposi: stile classico, elegante, molto curato, fronte lago e con bellissima spa privata.

Retreat a Luglio in Slovenia: Yoga sul Lago Bled + Ayurveda Detox

Dal 11 al 17 Luglio puoi scegliere di fare tutta la settimana o i due eventi singolarmente

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.