Sardegna Yoga on the Road: 14-20 Settembre

Questo evento è scaduto!

L’Idea

La Sardegna è una terra meravigliosa, ricca di luoghi nascosti e io ammetto di non conoscerla bene come altre regione d’Italia, per costruire questo progetto sono stata contattata da un bravissimo travel designer sardo, Davide Fancellu, molto appassionato della sua terra, che si è proposto di disegnare un viaggio su misura per noi. Sarà un viaggio in cui saremo a stretto contatto con la natura, faremo trekking, scopriremo spiagge stupende, faremo escursioni in gommone, in kayak, visiteremo borghi autentici e ogni giorno faremo yoga o meditazione in un luogo davvero speciale.

A differenza delle altre volte sarà un viaggio itinerante ci muoveremo con dei van da 9, il primo lo guiderò io, il secondo, nel caso in cui ci servisse, lo guiderà uno dei partecipanti che prima di partire si offrirà volontario.

 

Dove Dormiremo:

Cambieremo due alloggi, dormiremo in due agriturismi molto tipici, luoghi davvero autentici, uno in pietra in Gallura ed uno sulla costa vicino Alghero, le camere saranno condivise, a seconda degli agriturismi potremmo avere stanze da 3 o da 4, ma in tutti i casi si tratta di ambienti grandi e letti singoli, sapremo il nome della struttura definitiva e la sistemazione solo una volta confermata la partenza. In questo anno così particolare è davvero difficile ricevere informazioni dettagliate prima delle conferme.

Che tipo di Yoga praticheremo?

Premetto che nel programma di dettaglio vedrete in che giorni faremo yoga. Le lezioni di Hatha yoga saranno da 90 minuti circa, le classi che tengo io sono dinamiche, ma facili, sono aperte a tutti i livelli di yoga anche chi non l’ha mai praticato. La maggior parte delle persone che vengono ai miei ritiri sono neofiti o semplicemente curiosi, mi piace l’idea di aprirli verso una nuova attività. Non ci sono posizioni difficili o avanzate, modulerò la classe a seconda dei partecipanti che avrò davanti. Ogni classe si chiude con una meditazione di almeno 10 minuti.

 

 

Chi sono?

Francesca Di Pietro, sono l’autrice di questo sito da quasi 10 anni, ma oltre ad aver viaggiato in tutto il mondo, in primis sono una psicologa e una coach, ho lavorato a lungo in azienda, dove mi occupavo di formazione dell’adulto. In seguito ho condotto alcune ricerche sulla psicologia turistica, pubblicate su riviste universitarie del settore. Negli anni, mi sono accorta di quanto il viaggio abbia un valore metaforico e trasformativo, da qui nasce il mio libro Il bello di Viaggiare da Soli: guida al travel coaching per ottenere il massimo da noi stessi, edito Feltrinelli. Da molti anni conduco retreat di crescita personale e yoga in giro per il mondo. Sono insegnante di hatha yoga, mi piace usare la pratica yogica come filo conduttore dei miei incontri e come palcoscenico nel quale sperimentare ed osservare nuove parti di noi.

 

IL PROGRAMMA

14 Settembre: Martedì

Si arriverà ad Olbia con volo o da Milano o da Roma. Una volta riunito il gruppo si procederà con l’affitto del minivan.

Tour in gommone/barca direzione Tavolara. Sarà una giornata intensa tra spiagge di sabbia bianca e snorkeling tra le acque cristalline e la flora e fauna marina. La sera ci si dirige nella Gallura centrale, percorrendo alcune delle strade più belle  tra paesi e natura.

Pernottamento in Agriturismo

20.00 Cena in agriturismo (inclusa)

15 Settembre: Mercoledì

Mattina trekking in Costa Paradiso, tra scogli frastagliati e piscine naturali. Pranzo al sacco

Pomeriggio vers il borgo autentico di Aggius, ma non solo, si ammirerà nel percorso il monumento naturale del Monte Pulchiana, la bellissima strada provinciale verso la valle della Luna con il suo splendido paesaggio creato dalla combinazione della roccia granitica con la vegetazione circostante. La serata non è terminata, nei dintorni di Tempio Pausania c’è una magnifica zona ombreggiata fatta di Alberi alti 30 metri e alcuni monumentali, sarà spettacolare rilassarsi e fare yoga.

Yoga in Pomeriggio

 

16 Settembre: Giovedì

La giornata inizia con una magnifica gita in kayak lungo il fiume Coghinas alla scoperta delle meraviglie della natura.

Pranzo libero (non incluso)

La tappa successiva e serale sarà una visita al bellissimo borgo di Castelsardo e nel tragitto rimarrete sorpresi da come la natura e l’uomo possono creare “opere d’arte”: La roccia dell’elefante.

Yoga in pomeriggio

 

17 Settembre: Venerdì

ore 8,00 90 minuti di Hatha Yoga dinamico

Ci si sposta lungo la costa del Nord Ovest. La mattina è dedicata a una delle spiagge più belle del Mediterraneo: La Pelosa (ingresso a pagamento che prenoteremo noi in anticipo). Il viaggio prosegue nel pomeriggio con una visita a Capo Caccia, ammirerete il panorama sul golfo di Porte Conte, uno spettacolo unico. Chi desidera, visita alle grotte di Nettuno (costo extra), un gioiello naturale tra i più affascinanti di tutto il Mediterraneo.

Cena non inclusa

18 Settembre: Sabato

Mattina trekking costiero spettacolare che da Capo Marrargiu ci porterà fino a una delle calette più belle della costa Ovest, spiaggia di Cumpultittu. Dopo il pranzo al sacco si andrà alla scoperta dell’arte e della tradizione sarda: Tinnura vi aspetta con i suoi bellissimi murales e a Flussio è famosa per la lavorazione dei cestini sardi in asfodelo.

Yoga in pomeriggio

 

19 Settembre: Domenica

Escursione in gommone mattutina vi aspetta in uno dei mari più belli della costa Ovest della Sardegna. Non solo snorkeling, ma anche grotte semi sommerse, una flora e fauna invidiabile. Per il pomeriggio si potrà scegliere se visitare uno dei complessi nuragici (costo extra) più famosi della Sardegna: Palmavera; oppure preferire il relax in piccole calette in zona Porto Conte, tra acqua turchese e spiaggia paradisiaca.

Yoga in pomeriggio

 

20 Settembre: Lunedì

La giornata si svilupperà in base ai voli, quindi se sarà conciliabile con i voli si farà yoga al mattino

ore 8,00 90 minuti di Hatha Yoga dinamico

Riconsegna minivan e partenze

Disposizioni COVID:

Ti confermo che se l’evento fosse impossibilitato a svolgersi per disposizioni nazionali o regionali legati al COVID provvederemo al rimborso del 100% dell’acconto o, se concordato con il partecipante, a riprogrammare in altra data.

Ti confermo che tutti i locali delle strutture sono stati adeguatamente sanificati.

Per viverci l’evento in modo più sicuro e senza preoccupazioni ogni partecipante è invitato a effettuare un test rapido (tampone rapido o pungidito) 2 giorni prima di partire e di mandarmi l’esito dell’esame via email o whatapp prima della partenza. 

Se cercate una polizza annullamento, che vi protegge da contagio COVID, vi segnalo che il tour operator può forvirvene una al costo extra di 90€, concordatelo in fase di prenotazione.

Cosa portare per questo evento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *