Evento Yoga a Pasqua: Terme e Massaggio Watsu in acqua

3 minuti Tempo di lettura

Evento di Yoga a Pasqua 

29 Marzo – 1 Aprile

In cosa cosiste?

Saranno tre giorni di relax e natura, ci concentreremo molto si noi stessi, faremo yoga tutti i giorni, ci godremo a pieno la location perché già quella è un mondo bellissimo, faremo passeggiate in natura, mangeremo prodotti buonissimi, vivremo l’esperienza del massaggio Watsu in acqua per rilassarci e rigenerarci in modo nuovo. Non devi essere un esperto di yoga per partecipare è un evento aperto a tutti i livelli, nessuno cerca la performance, ma solo l’incontro.

Dove si terrà?

L’agriturismo biologico Sasseta Alta è un’oasi di pace tra le colline incontaminate della bassa Maremma, a pochi passi dal borgo medievale di Scansano.

L’azienda biologica, consiste in 60 ettari di territorio, comprensivi di bosco, uliveto e grande orto biologico, su cui sorgono quattro casali rustici in pietra ristrutturati con camere e appartamenti dedicati all’ospitalità. C’è un bio lago magnifico, una piscina riscaldata che sarà a nostra disposizione ed una shala con vetrata che ti fa sentire immerso in un bosco durante la pratica yoga.

All’interno Sasseta Alta c’è anche il  Centro Benessere Acquacadabra, realizzato con materiali ed elementi naturali ed un biolago, ideale per il relax ed il refrigerio estivo, è possibile anche richiedere un massaggio personalizzato ad un costo extra.

Che tipo di yoga praticheremo?

Ogni gioro farmo 90 minuti di Hatha Yoga, una pratica dinamica, ma facile, aperta a tutti i livelli, va benissimo anche se non hai mai fatto yoga. Le lezioni si disegnano sulla base delle persone che si hanno davanti, non ci saranno posizioni avanzate, se qualcuno è più esperto, può procedere liberamente in alcune sequenze più avanzate, altrimenti con il resto della classe cerchiamo di mantenere l’attenzione sul nostro corpo e sulla nostra energia. Ogni lezione si conclude con una meditazione guidata. Per chi fosse nuovo di questo sito, i corsi saranno tenuti da me [Francesca Di Pietro].

Che cos’è il Massaggio Watsu ?

Watsu® , Water Shitasu è una delle più innovative Arti del Benessere praticato in acqua a temperatura corporea che unisce i benefici di un’antica pratica orientale, quale lo Shiatsu, con le virtù dell’acqua calda. Il corpo è dolcemente sostenuto in galleggiamento, creando così un profondo stato di abbandono e rilassamento.

In un’alternanza di quiete e movimento, si crea una sorta di danza armonica dove stiramenti seguono a dondolii, e movimenti liberi possono emergere dagli spazi più profondi del sistema.

Creato in California negli anni ’70 da Harold Dull, poeta e insegnante di Shiatsu metodo Masunaga,  approda in Italia negli anni ’90 grazie ad un medico. Il connubio tra le dolci pressioni, allungamenti e sostegno dell’altro in acqua calda, riportano spesso alla sensazione del grembo materno.

Ricevere e dare Watsu® è un’esperienza che coinvolge i 3 aspetti dell’essere umano, quello fisico, quello mentale e quello spirituale.

È possibile sperimentare alcune proposte esperienziali per avvicinarsi alla dimensione del Watsu® a livello amatoriale e come percorso di crescita personale.L’esperienza è adatta a tutti, senza limiti di età e senza richiesta di prerequisiti. Un invito ad avvicinarsi alla piacevolezza del lasciarsi sostenere e cullare dall’acqua per espandere la propria  percezione e abbandonarsi a momenti di rilassamento e rigenerazione. Faremo insieme esperienza del dare, ricevere e testimoniare una mini sessione di questa bellissima arte acquatica.

Cosa mi devo portare?

  • tappetino da yoga
  • abbigliamento comodo
  • un paio di scarpe per camminare
  • dei vestiti comodi per fare yoga
  • una felpa o qualcosa di caldo per meditare
  • un costume da bagno
  • delle calze calde anche per le zone relax
  • Vestitevi a cipolla e con anche una giacca impermeabile
  • un k-way giacca a vento per le passeggiate
viaggiaredasoli

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 75 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo. Ho pubblicato: Il Bello di Viaggiare da Soli: guida al travel coaching per ottenere il massimo da noi stessi edito Feltrinelli.