Vieni a Bali con me: Lascia la tua area di Comfort

Al giorno d’oggi quasi tutte le compgnie aeree, non solo quelle low cost ormai anche quelle di bandiera, ti consentono di pagare un biglietto a prezzo ridotto se porti a bordo solo il bagaglio a mano. Quindi per tutti noi è iniziata la lotta alla ricerca della ricetta perfetta, per far entrare la maggior parte della roba all’interno di un piccolo bagaglio in modo d’averte tutto il necessario per il viaggio. A parer mio in un bagaglio a mano può entrare tutto il necessario per qualsiasi viaggio, se non dovessi usare uno zaino pieno di materiale elettronico viaggiarei sempre solo con il bagaglio a mano. Nel mio stile di vita io questa divisione: se viaggio fuori dall’Europa porto uno zaino se viaggio in Europa un trolley che praticamente sempre è il mio bagaglio a mano. Vi parlerò di entrambi perchè c’è chi prefrisce lo zaino e chi il trolley. Come trolley ne ho cambiati diversi, anzi ne devo cambiare uno a breve, quindi eccco i miei consigli

Che caratteristiche deve avere il trolley perfetto:

  • le misure: io mediamente scelgo 50x40x20 è quella più usata dalla maggioranza delle compagnie aeree
  • 2 rotelle invece di 4, so che il trolley a 4 rotelle è più leggero nei movimenti, ma secondo me non è una buona scelta come bagaglio a mano, perchè le altre rotelle fanno si che la parte valigia sia più piccola e quindi meno capiente (le dimensioni del bagaglio comprendno le ruote), se preferite questo tipo di trolley è meglio prevederlo per il modello medio o grande.
  • Scomparti interni: io li trovo molto utili, specialmente quello che solitamente si trova all’interno della parte anteriore della valigia, spesso io ci metto i vestiti più eleganti o le camicie così retano ferme e non si stropicciano
  • uno scomparto anteriore grande, ossia al quale si può avere accesso senza dover aprire la valigia, così da poterci mettere il computer o l’ipad o un libro che vogliamo leggere in aereo
  • lo scomparto espandibile: lo ammetto questa è una mia personale preferenza, ma lo trovo utilissimo e fondamentale per me. Non so se l’avete mai visto ma ci sono trolley con una zip che permettono di essere ingrandita di 3-4 centrimetri aumentando la sua capienza, ovviamente una volta ampliata non si può più portare come bagaglio a mano. Io uso la modalità “ampliata” quando faccio tanto shopping in qualche paese, o quando vado dai miei a Napoli e mamma mi riempie di cibo.
  • il peso: mi raccomando non fatevi rubare i chili dalla valigia, più leggera è meglio è

I trolley migliori come bagaglio a mano:

Ovviamente questi sono i miei gusti preferiti, faccio una piccola parentesi e dico che io amo quelli semi rigidi perchè sono più duttili e entra più roba. Personalmente consiglio di prenderne uno di qualità perchè avendo le ruote tendono a rompersi con enorme facilità.

  • Samsonite Spark SNG : questo è quello che ho io, racchiude tutte le caratteristiche che ritengo importanti, lo trovo pratico, semplice e di qualità e ha anche il lucchetto incorporato che va bene per i controlli in USA

  • Samsonite Cityvibe questo nuovo modello, che credo che a breve sarà mio ha l’enorme vantaggio d’avere un vano porta computer sul davanti, con protezione aggiuntiva, può anche essere portato come borsone grazie ad una cinghia laterale

  • Samsonite Dynamo Upright 55/20 Espandibile: semplice, linea pulita ed espandibile, molto pratico
  • Samsonite Cosmolite Spinner: come ho detto prima io non amo i trolley rigidi, ma questo è il modello di punta di Samsonite, è fatto di un materiale molto flessibile ed è leggerissimo, quindi se proprio volete la valigia rigida, questa è la migliore.

  • Bagaglio a mano Brics: lo trovo molto molto elegante e comodo, è molto morbido quindi flessibile, si adatta molto bene a quello che portiamo
  • Eastpack Authentic: li sto seguendo da un po’ ogni volta che vado a Termini faccio un giro nel loro negozio, ammetto che fanno proprio delle belle valige, essendo molto esperti di zaini Eastpack fa trolley con materiali molto tecnici e resistenti e hanno tantissime tasche multi uso.
  • North Face Overhead Trolley a Mano: lo trovo molto stiloso e in stile per chi ama far riconoscere il poprio stile avventuroso anche quando viaggia in città

  • Cabin Max trolley: la versione trolley di quello che tutti dicono essere lo zaino da cabina tecnicamente migliore

Zaino da Cabina:

Come dicevamo c’è anche molta gente, specialmente uomini da quello che vedo, che anche per viaggi brevi o in città preferiscono portasi sempre uno zaino in modo da avere le mani più libere.
I miei suggerimenti sono:
  • Cabin Max Zainetto dicono che sia lo zaino bagaglio a mano perfetto, è ideale per chi vuole viaggiare solo con uno zaino da portare in cabina e per chi non ha esigenza che sia perfettamente anatomico per la schiena, secondo me perfetto per i viaggi in città.
  •  Trolley Manhattan da 44 litri zaino trolley da cabina bello stiloso
  • The North Face Camp Base : a metà tra un borsone e uno zaino è un bagaglio comodissimo, leggerissimo e soprattutto impermeabile.

 

Se invece del trolley sei un’appssionato di viaggi zaino in spalla, leggi i miei consigli su Come Preparare uno Zaino Perfetto

Photo credit: www.shutterstock.com

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.