Ti posso aiutare ad organizzare il tuo primo viaggio in solitaria

Durante i miei corsi, le consulenze che faccio e le decine di email che ricevo ogni settimana, sono molto attenta a capire cosa blocca una persona a viaggiare da sola, cosa la spaventa o semplicemente quanto il suo immaginario si discosta dalla realtà.

Uno dei blocchi molto ricorrenti è la noia! Le persone si annoiano a stare da sole!

Ammetto che la prima volta che me l’hanno detto mi ha stupito perchè [breve storia triste] io sono cresciuta molto da sola, i miei genitori lavoravano fino a tardi, la mia tata preferiva fare altro e non vedevo molto spesso altri bambini, quindi per me è la cosa più normale del mondo. Mi diverto un sacco da sola, sia se sto a casa e ho il tempo e il modo di fare tutto quello che voglio, che quando sono in giro sia a Roma o all’estero.

Questo non vuol dire che vi trasformiamo in eremiti, ma pensare di poter star bene solo se si è in compagnia di qualcuno è molto limitante. Non capisco come ci si possa annoiare quando non abbiamo limiti, quando non abbiamo qualcuno che ci spinge a fare qualcosa contro voglia. Certo, nessuno vuole stare da solo per settimane o non parlare con anima viva, ma forse è quello il limite di chi non ha mai viaggiato in solitria, si pensa che si finirà per fare le 2 settimane o 1 settimana di viaggio guardando solo se stesso negli occhi.

Assolutamnte no! In viaggio da soli abbiamo in valore potentissimo di poter fare ogni giorno quello che vogliamo e quindi senza annoiarci e quando vogliamo socializzare con qualcuno abbiamo una marcia in più. Poi certo che se voi vi annoiate da soli anche a casa vostra allora magari fatevi delle domande.

Come dico sempre, essere in viaggio da soli ci spinge alla socialità, ti porta a sorridere di più a sederci al bancone, a parlare con i camerieri, con chi si siede accanto a noi in un bus, insomma se ti poni aperto e sorridente la gente lo noterà e dal viaggiatore al local saranno attratti a condividere del tempo con te, se brontoli e hai il muso, cosa che purtroppo ho visto molte volte, la cosa si fa più difficile.

A parer mio sapersi amare veramente vuol dire che non ti potrai mai annoiare stando con te stesso, perchè ognuno di noi sa come rendersi felice e divertirsi.

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.