Personalmente anche prima di fare questo lavoro sono sempre stata una patita di fotografia, ho sempre avuto una macchina nella borsa, prima era analogica, a volte compatta, è stata anche usa e getta, sono sempre stata quella che fa le foto di tutto, di tutti e che ha la casa piena di album. Da quando sono adolescente la cosa è cambiata un bel po’ , la tecnologia ci ha permesso di fare foto di qualità decisamente superirore in maniera più facile e soprattutto con invesimenti economici più ridotti.

Il mio sitle fotografico è cambiato molto negli ultimi anni, scatto praticamente tutti i giorni il che mi ha permesso di migliorare non poco, in più ho iniziato a aggiungere anche i video, direi con risultato non altrettanto soddisfacenti, ma infondo per essere mediamente bravi si deve fare tanta pratica prima.

Per chi ancora nn mi seguisse questo è il mio account Instagram  [ @viaggiaredasoli] dove colleziono i miei scatti preferiti e questo il mio canale YouTube.

La mia attrezzatura fotografica da viaggio

Diciamo che io in ogni viaggio che faccio porto questa attrezzatura, ma se vado in giro per Roma o qualsiasi altra città porto sempre la mia mirrorless in borsa. Il 99% delle foto che pubblico su sito, pagina facebook e Instagram sono tutte scattate con macchina fotografica e quasi mai con cellulare.

Ecco i miei prodotti adorati:

Macchina Forografica:

  • Sony Alpha 6000 questa è la mia mirrorless ce l’ho da quando è uscita ossia dal dicembre del 2014, mi trovo benissimo è super leggera, super compatta, ottima qualità di sensore e luminosità, sicuramente da il meglio di se quando la si usa in manuale, è stata una delle prime mirrorless ad avere degli ISO molto performanti (ossia può fotografare bene con poca luce). Anche nei video rende molto bene. Come limiti direi ha il fatto che non si possa aggiungere il microfono esterno ed il fatto che non abbia uno schermo ribaltabile per fare vlog.
  • Sony Alpha 6500 da un paio di anni collaboro con Sony e mi danno un paio di macchine l’anno da provare per qualche mese. Quest’estate ho chiesto se potevo provare la nuova uscita la A6500 e ne sono follemente innamorata. È veramente così super performante come dicono ha un sensore pazzesco, la qualità delle foto è talmente alta che non c’è praticamente bisogno dell’editing.
  • Sony RX10ii questa è la camera che ho provato quest’inverno per un paio di mesi, è una bridge quindi per chi è magari meno pratico o appassionato, qui trovate la mia recensione.

 

Obiettivi:

  • Sony E PZ 16-50 mm F3,5-5,6 OSS: Attacco E, formato APS-C, è un obiettivo con zoom standard, Power zoom, molto compatto performa molto bene, sicuramente ha una luminosità buona ma non molto spinta.
  • Sony E 55-210 mm F4.5-6.3 OSSAttacco E, formato APS-C, teleobiettivo con zoom, stabilizzazione con SteadyShot ottico. Mi trovo molto bene è davvero parecchio luminoso e ha una definizione eccellente.
  • Vario-Tessar® T* E 16-70 mm F4 ZA OSS:  Attacco E, formato APS-C, apertura massima costante pari a F4, obiettivo con zoom standard ZEISS. Davvero molto molto luminoso, perfetto per le foto di viaggio.

Cavalletti:

  • Manfrotto Compact: l’ho comprato perchè all’epoca era più leggero della gamma e avendo la possibilità di estrarre l’asta che porta la testa e metterla nell’altro lato, ossia in mezzo ai piedi occupa davvero poco spazio e può essere agganciato al lato dello zaino.
  • Gorillapod negli ultimi anni in viaggio porto prevalentemente questo perchè da la possibilità di poterlo attaccare agli alberi o incastrarlo in strani supporti tipo muretti o scale ed è molto leggero
  • GoPro Pole: quella che uso io di sicuro non è la più lunga ma diventa super piccola e la posso mettere anche in borsetta o nello zaino.

GoPro:

  • GoPro Hero 5 Black: la nuova arrivata a casa mia. Sono stata tantissimi anni con la Hero3 e la differenza è abissale. La qualità fotografica della nuova è decisamente migliorata poi trovo molto comodo il tasto che fa partire direttamente il video o le foto e ovviamente lo schermo posteriore. La nuova GoPro è a tenuta stagna, è possibile usarla senza custodia fino a 10 metri sott’acqua che devo dire è molto comodo.
  • Super suite case GoPro Hero5: io la GoPro la uso prevalentemente per le immersioni quindi ho deciso di comprarmi il case che mi permette di andare fino a 60 metri.
  • Filtro Rosso: dopo circa 10 metri di profondità la camera registra una prevalenza di blu, quindi è decisamente necessario avere in filtro rosso per bilanciare i colori. Diciamo che se ti immergi è fondamentale

Schede SD

Drone:

È più di un anno che ne voglio comprare un drone poi per un motivo o per un altro ho aspettato e onestamente ho fatto bene dato che è uscito il DJI Mavic Pro che diventa piccolissimo e lo posso mettere direttamente nello zaino. Ho provato il drone sono nel mio viaggio in Messico e per quanto mi venga un’ansia tremenda quando lo piloto è davvero bellissimo.

Faro:

Neewer Pannello Luce LED 308C: lo uso prevalentemente per fare i video a casa, ti perfette di eliminare tutte quelle ombre strane che si formano sotto gli occhi, specialmente quando gli anni passano..

Francesca Di Pietro

Francesca Di Pietro

Psicologa e Viaggiatrice. Giro il Mondo e studio la personalità dei viaggiatori! Ho visitato più di 60 paesi molti dei quali da sola. Per me il viaggio è uno strumento di crescita personale. Ho creato questo sito per tutti quelli che amano viaggiare da soli o che vorrebbero iniziare a farlo.

Altri post di questo autore - Sito web

Seguimi sui Social
TwitterFacebookPinterestGoogle PlusYouTube

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l'ebook del Viaggiatore Felice
100% Privacy. Non ti invieremo spam.